20.2 C
Comune di Viareggio
domenica, Settembre 25, 2022

“Rid Dementia”, incontro con la scrittrice pluripremiata Lié Larousse

Mercoledì 11 maggio alle 12 su Radio Versilia fm 103.5 va in onda la rubrica Versilia Libri, ideata e condotta da Demetrio Brandi.  Lié Larousse  presenta  “Rid Dementia” (L’Erudita – Giulio Perrone Editore).  Il programma si può ascoltare in diretta streaming su www.radioversiliatv.it .  

“La mente, un mondo oscuro, labirinto di illusioni e sogni, dove è facile perdersi, angosciandoci tanto da farci sragionare – si legge in una nota di presentazione – . Come si capisce il confine tra ciò che è reale e ciò che non lo è? Come si può nel caos trovare l’equilibrio, la pace? È proprio andando alla ricerca delle risposte a queste domande che il protagonista modella la sua vita e professione, trovandosi tuttavia a dover fare i conti con la propria mente, turbata da chi pensava fosse devoto alla sua stessa causa, mentre cerca di salvare ciò che gli è più caro al mondo, il suo prezioso segreto. Tramite gli occhi di Fabio Amedeo Mari, neuropsichiatra del sanatorio Rid Dementia, Larousse mostra i due volti di una stessa medaglia, di chi si trova prigioniero all’interno di ciò che egli stesso ha contribuito a creare, un luogo edificato per salvare anime e memorie perdute, ma che, senza la guida di chi ne ha a cuore la sorte, si smarrirà nei meandri dell’altrui follia…”.

“Lié Larousse nasce in un circo itinerante tra stoffe di taffetà ruvida seta in baco e carta straccia – si legge su internet – . Non sa che giorno fosse né l’anno né la direzione che prese il treno, forse spinto sulle rotaie dal canto stridulo di ogni palpitante sterzata o forse dalle urla del parto di un’ipotetica madre immaginata sotto ogni forma. Quel che è certo, è che, quell’ammasso di ferro legna e carne in transito era vivo, colmo di saltimbanchi, clown, bestie, lustrini e paillette”. Collabora con artisti dell’ambiente culturale romano e cura il proprio sito e blog di letteratura http://www.libroarbitrio.com.  L’autrice ha vinto il premio “Racconti nella Rete” presieduto da Demetrio Brandi, il premio “Tell book your story” di Dacia Maraini e il premio “Festival delle due Rocche”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI