28.4 C
Comune di Viareggio
giovedì, Giugno 20, 2024

BVLG sostiene a Massa la nascita di sei nuove imprese cooperative scolastiche. Lanciati sei progetti

Studenti oggi, cooperatori domani. Gli studenti dell’Itis Meucci di Massa hanno dato vita a ben 6 imprese cooperative simulate. Giovedì 23 marzo gli studenti hanno firmato gli atti costitutivi alla presenza della BVLG, che sostiene il progetto, rappresentata da Matteo Farina, responsabile della filiale di Massa, che ha avuto il ruolo di notaio fittizio insieme al Dirigente scolastico Antonio Giusa.

Ecco i progetti sviluppati dagli studenti:

  • FOVOLTAITIS (3A-MEC) prima ICS del Meucci attivata nell’anno scolastico 2022/2023. Da loro nasce l’idea di creare piattaforme di ricarica alimentate dal fotovoltaico da collocare in
    ciascuno dei tre piani dell’istituto e da condividere come progetto che coinvolga l’intero
    istituto includendo le altre due classi meccaniche e la 3-Sia che curerà la parte social e web del progetto di istituto;
  • M.C.R.F. (3B-MEC) progettazione meccanica, progettazione elettronica, lavorazione pezzi
    meccanici, rigenerazione meccanica;
  • MECHATRONIX (3C-MEC), utilizzo creativo della Meccatronica, Elettronica e Meccanica;
    Sviluppare progetti meccanici e non solo, utilizzando prevalentemente materiali di riciclo;
    Elaborare un progetto che utilizzi energie rinnovabili, nello specifico il fotovoltaico;
  • SIA RINNOVABILE (3 SIA), pubblicizzare le altre cooperative scolastiche; promuovere il
    progetto di istituto di piattaforma di ricarica alimentata dal fotovoltaico; pubblicizzare un
    progetto che utilizzi energie rinnovabili, nello specifico il fotovoltaico; sviluppare progetti
    informatici, siti web, siti aziendali, contenuti digitali, mirati ad attività di marketing;
  • CLS Analisi (3 CLS), analisi degli agenti inquinanti in acqua terra e aria del territorio. A tali fini l’ICS organizza in forma cooperativa le seguenti attività: istituire un laboratorio che analizzerà aria, acqua e terra del territorio di appartenenza. In futuro c’è la possibilità di analizzare anche l’inquinamento acustico;
  • 3 BLS, analisi di inquinamento acustico e visivo. In collaborazione con la classe 3 CLS.
    La mattinata ha visto la presenza dei docenti e dei tutor che hanno seguito il progetto insieme a Paolo Monti, referente di zona del progetto di Confcooperative. Il progetto è promosso da Confcooperative Toscana, in collaborazione con le Banche di Credito Cooperativo del territorio, con l’obiettivo di creare associazioni, all’interno delle scuole di primo e secondo grado della Regione, fornendo agli studenti i primi strumenti utili per la gestione dell’attività cooperativa.
    “Essere di ausilio per la creazione di imprese cooperative scolastiche è per noi motivo di orgoglio – dichiarano il CDA e la direzione BVLG – . Fare capire agli studenti come funziona una cooperativa è uno dei modi migliori per fare conoscere il valore del nostro lavoro sul territorio. Ringraziamo Confcooperative Toscana per lo sviluppo del progetto”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI