8.9 C
Comune di Viareggio
mercoledì, Febbraio 21, 2024

Celebrazioni pucciniane, delibera della Provincia per impegnare il Comitato ad atti trasparenti e azioni condivise

Riceviamo e pubblichiamo un intervento del presidente della Provincia di Lucca, Luca Menesini, sulle modalità con le quali deve svolgere la propria attività il Comitato per le celebrazioni pucciniane.

Trasparenza sull’operato del Comitato per le celebrazioni pucciniane e azioni condivise nell’interesse della città di Lucca, dell’intero territorio provinciale e della promozione di Giacomo Puccini.

- Advertisement -

Sono questi i due elementi cardine su cui si potrà fondare un buon lavoro del Comitato, che fino ad oggi ha stentato a partire, e quindi una buona promozione della città e di tutti i territori della provincia che rappresentano i luoghi di Puccini.

Per questo motivo porterò in votazione alla prossima riunione del Comitato una proposta di deliberazione – già inviata a tutti i membri e illustrata nell’ultima seduta – che impegna il Comitato stesso alla massima trasparenza su atti, affidamenti e contratti, esattamente come funziona per ogni amministrazione che gestisce soldi pubblici.

Il ricordo di Puccini non è soltanto di chi già lo conosce e lo ama, il ricordo di Puccini è di tutti i cittadini della nostra provincia e la sua storia, la sua arte, la sua musica devono diventare patrimonio pubblico condiviso.

Puccini deve entrare in ogni casa, in ogni scuola, in ogni luogo di aggregazione per grandi e piccini; quando un turista arriva a Lucca deve sentire subito di essere nella terra del Maestro.

Per questo è stato istituito il Comitato e a questo deve quindi lavorare, proponendo un programma di iniziative e di interventi di riqualificazione dei luoghi di Puccini, seguendo le indicazioni degli esperti e gli approfondimenti di studio, ma anche aprendosi all’ascolto dei cittadini e, in particolare, delle nuove generazioni attraverso collaborazioni con le scuole.

La memoria non può essere un qualcosa di fermo, men che mai la memoria di un artista.

E’ pertanto fondamentale darsi il metodo della trasparenza e della massima pubblicità, su tutti i siti istituzionali degli Enti coinvolti, delle azioni e degli atti del Comitato istituito per rendere omaggio a Puccini ma anche alla sua musica, ai suoi luoghi, alla cultura a lui legata.

Come Provincia siamo orgogliosi che la legge ci abbia inserito fra i soggetti costitutivi del Comitato per le celebrazioni, perché costituisce una grande opportunità per far emergere e valorizzare quel filo conduttore che lega la Piana di Lucca, la Valle del Serchio e la Versilia in modo indissolubile sotto il profilo culturale, turistico e sociale.

E siamo pronti a fare la nostra parte, messo in chiaro il metodo da adottare e ristabilite – e perseguite – le finalità del Comitato.

Con la trasparenza e le azioni condivise nell’interesse dei territori, il binomio “Lucca-Puccini” diventerà realtà.

Luca Menesini

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI