7.4 C
Comune di Viareggio
venerdì, Febbraio 3, 2023

“Donatori di Musica”, concerto del pianista Benedetto Lupo all’ospedale Apuane per il reparto di Oncologia


A nove mesi di distanza dal suo ultimo applaudito concerto, il pianista Benedetto Lupo, ritenuto dalla critica internazionale uno dei talenti più interessanti e completi della sua generazione, torna all’ospedale Apuane di Massa. Questa nuova esibizione donata dal maestro all’associazione “Donatori di Musica” si svolgerà lunedì 23 gennaio a partire dalle ore 17 nella Sala Policonfessionale al primo piano della struttura ospedaliera.

“E’ un grandissimo onore – commenta Andrea Mambrini, direttore di Oncologia a Massa Carrara, sulla pagina Facebook dell’Asl Toscana nord ovest – accogliere nuovamente nel nostro ospedale Benedetto Lupo, pianista straordinario che è ormai un amico dell’associazione Donatori di musica. La sua disponibilità conferma la grandezza dell’uomo, pari a quella dell’artista, riconosciuta in tutto il mondo”.

- Advertisement -

Come si legge sulla pagina Facebook dell’Asl, Benedetto Lupo si è imposto all’attenzione del mondo musicale con l’affermazione nel 1989, primo italiano, al prestigioso Concorso Internazionale Van Cliburn. Da qui è iniziata la collaborazione con le più importanti orchestre americane ed europee.

Nato a Bari, Lupo ha iniziato gli studi musicali nella sua città, sotto la guida di Michele Marvulli e Pierluigi Camicia, perfezionandosi successivamente con Marisa Somma, Sergio Perticaroli, Aldo Ciccolini e frequentato le masterclass di Carlo Zecchi,Nikita Magaloff, Jorge Bolet e Murray Perahia. Dopo il debutto a tredici anni con il Primo Concerto di Beethoven, si è affermato in numerosi concorsi internazionali, tra i quali il“Cortot”, “Robert Casadesus”, “Gina Bachauer” e nel 1992 con il Premio “Terence Judd” a Londra.

Pianista dal vasto repertorio, Lupo ha al suo attivo anche un’importante attività cameristica e didattica. Tiene inoltre master class per importanti istituzioni internazionali, è spesso invitato nelle giurie di prestigiosi concorsi pianistici internazionali e – dall’anno accademico 2013/2014 – è titolare della cattedra di pianoforte nell’ambito dei corsi di perfezionamento dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, istituzione della quale, dal dicembre 2015, è Accademico effettivo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI