9.3 C
Comune di Viareggio
lunedì, Marzo 4, 2024

Salute e sicurezza: importanti agevolazioni dell’Inail per le aziende agricole e i giovani imprenditori

Inail comunica che è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale l’estratto dell’avviso pubblico per il bando Isi 2023. In sostanza sono messi a disposizione 500 milioni di euro per finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Destinatarie degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio e anche gli enti del terzo settore. Il contributo a fondo perduto risulta pari al 65% per la generalità delle imprese agricole e all’80% per i giovani agricoltori. Il finanziamento è calcolato tra un importo minimo di 5.000 euro e uno massimo pari a 130.000 euro. Entro il 21 febbraio saranno pubblicate le date di apertura e chiusura del bando.

- Advertisement -

L’obiettivo della facilitazione è incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento documentato delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori rispetto alle condizioni preesistenti. Il bando vuole incoraggiare le micro e piccole imprese, operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto di nuovi macchinari e attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti, migliorare il rendimento e la sostenibilità globali, ridurre la rumorosità ed il rischio infortunistico o quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.

Concludendo, si tratta di un provvedimento importante per il settore primario dove è necessario rilanciare impresa e produzione sicura per lo sviluppo del comparto ed il contributo che la filiera può portare alla economia complessiva dei territori.

Gianfranco Antognoli

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI