9.3 C
Comune di Viareggio
lunedì, Marzo 4, 2024

L’artigiano e l’apprendista: donata ai vescovi da Confartigianato e Coldiretti la statuina per il presepe 2023

E’ un vasaio il protagonista del presepe di quest’anno scelto da Confartigianato, Coldiretti e Symbola per la quarta edizione del progetto ‘Presepi’: un’iniziativa che vuole evocare in una sola immagine aspetti fondamentali e costitutivi dell’artigianato: apprendistato, formazione, competenze, passaggio generazionale, attrattività per i giovani.

Anche quest’anno la statuina è realizzata in cartapesta dal Maestro presepista Claudio Riso e raffigura un giovane apprendista vasaio intento a lavorare al tornio, attentamente guidato e istruito dal suo Maestro. È un’immagine che, lungi da evocare solamente un sapere antico, rappresenta il cuore della cultura artigiana italiana: la trasmissione della conoscenza e delle abilità attraverso le generazioni.

- Advertisement -

La figura del giovane, con la sua concentrazione, vuole simboleggiare le opportunità di realizzazione personale che il “saper fare” può garantire per il futuro. La figura del Maestro rappresenta, al contempo, la custodia delle competenze e la responsabilità di guidare le giovani generazioni sulla strada dell’eccellenza italiana, del made in Italy, della valorizzazione del territorio e delle comunità.

La statuina, come negli scorsi anni, è stata consegnata da parte delle associazioni territoriali ai Vescovi delle rispettive Diocesi. A Lucca sono stati Roberto Favilla e Francesco Cianciulli, direttori rispettivamente di Confartigianato Imprese Lucca e di Coldiretti Lucca, a consegnare all’Arcivescovo Monsignor Paolo Giulietti, il personaggio del presepe 2023. La scelta di testimoniare come sia sempre più difficile la successione generazionale nelle imprese artigiane e la trasmissione del mestiere è stata motivo di riflessione anche con Monsignor Giulietti al quale è stato fatto presente come il mestiere dell’artigiano dia soddisfazioni, consenta di realizzare le proprie idee dandogli forma e peraltro di vivere più che decorosamente. L’Arcivescovo durante l’incontro ha sottolineato l’importanza del lavoro artigiano e della necessità di informare e formare i giovani sui mestieri artigiani.

Stefano Montali consegna la statuina del presepe a Monsignor Vaccari

Invece a Massa la consegna è stata effettuata da Stefano Montali, presidente della categoria degli odontotecnici aderenti alla Confartigianato apuana, che ha affidato il vasaio del presepe al Vescovo della diocesi di Massa Carrara e Pontremoli, Monsignor Mario Vaccari.

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI