17.1 C
Comune di Viareggio
martedì, Maggio 21, 2024

Inaugurata la cittadella del gusto. Enolia, attese migliaia di persone a Seravezza. In funzione il bus navetta

Ha preso il via, in una bellissima giornata di sole, la XXIII edizione di Enolia, l’evento enogastronomico di eccellenza della Toscana.

Stamani (sabato) l’inaugurazione alla presenza, tra gli altri, del patron Gabriele Ghierlanda, del sindaco Lorenzo Alessandrini, del direttore generale della Fondazione Terre Medicee Davide Monaco, dell’esperto di vini Marco Bellentani, degli assessori Adamo Bernardi, Valentina Mozzoni e Stefano Pellegrini.

- Advertisement -

Villaggio dell’olio, villaggio del vino e artigiani del gusto accoglieranno i visitatori desiderosi di conoscere produzioni improntate alla genuinità e alla maestria, della Toscana ma non solo.

Una mostra mercato dell’enogastronomia a ingresso gratuito, dove si possono degustare numerosissimi prodotti e acquistare direttamente dai produttori.

Nel Villaggio del vino, con calice e pettorina da 15 euro, si possono degustare i vini in esposizione ai 34 stand e usufruire di un buono sconto di tre euro per l’acquisto di una bottiglia.

E poi presentazioni di libri, cooking show, conferenze condotte da Francesco Speroni e il lancio dei Baciotti, il prodotto che caratterizzerà questa edizione, ovvero biscotti salati realizzati con lo Scoppolato, il pecorino toscano riportato in produzione da Gabriele Ghirlanda e rilanciato con grande successo sul mercato.

Ogni anno Enolia propone il meglio del settore e riesce a stupire con tante novità: oltre ai Baciotti, i visitatori troveranno l’omaggio alla Bussola di Bernardini. Un tributo, insomma, alla mostra in corso a Palazzo Mediceo che celebra gli anni ruggenti della Versilia che avevano come fulcro questo straordinario locale, meta delle maggiori star del periodo. Dunque Enolia, nella giornata di domani (domenica) proporrà un risotto che andava per la maggiore in quegli anni, apprezzato da moltissimi artisti che venivano a esibirsi alla Bussola. Non solo, quanti si presenteranno alla biglietteria del Mediceo con lo scontrino che attesta un acquisto a Enolia, avranno una riduzione sull’acquisto del biglietto per la mostra. Si ricorda inoltre che sia oggi, sia domani, sono in programma visite guidate con i curatori della mostra (ore 15.30 e 17.30, prenotazioni con messaggio WhatsApp al numero 338 5741081).

Per gli amanti della vita del passato, il Museo del lavoro e delle tradizioni popolari della Versilia permetterà di provare un antico telaio a mano di legno (maggiori info sul sito www.comune.seravezza.lucca.it).

Anche quest’anno l’offerta per i visitatori non si ferma nell’area medicea ma permetterà di fare una passeggiata sino al cuore del centro storico, visitando la mostra mercato dell’artigianato, curata da QuercetArte e da Apuan Eventi, con numerosi espositori presenti in via Roma e in via Fusco.

Enolia è anche legame con il territorio e con le sue realtà, anche sociali. A questo scopo, tra le associazioni presenti, si registra per la prima volta lo stand della Rete comunale della solidarietà, costituita dall’assessorato al sociale, una tappa importante per conoscere le attività delle associazioni aderenti.

In considerazione dell’elevato flusso di visitatori attesi, nella giornata di domani (domenica) sarà attivo un servizio bus navetta gratuito, dalle ore 10 alle 19, con partenza dal parcheggio del terminal ferroviario di Querceta.

Lunedì Enolia ripeterà la positiva esperienza dell’anno scorso, proponendo una appendice dell’evento rivolto in particolare agli operatori del settore. Lo straordinario scenario della Fondazione Arkad, culla dell’arte internazionale, ospiterà degustazioni e la giuria che sarà chiamata a proclamare il “Bianco dell’estate” e la “Bollicina per l’estate”.

Lunedì sera gran finale con La Notte di Enolia, a numero chiuso e solo su prenotazione chiamando il 335 8078935.

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI