19.9 C
Comune di Viareggio
giovedì, Settembre 29, 2022

“Tutto Puccini”, due concerti dedicati al repertorio del Maestro: sabato ad Avila e domenica a Torre del Lago nell’esibizione finale dell’Academy

Sarà un fine settimana intenso per le attività della Fondazione Festival Pucciniano che conclude la sua sessione primaverile della Puccini Festival Academy, con grande soddisfazione per aver “scoperto” giovani veri e propri talenti e coltivato la loro passione per la musica.

Venerdì 21 al pomeriggio e sabato 22 di mattina è in programma la seconda parte del corso di “Neuroscienze e pratica della consapevolezza” con l’esperta internazionale di mindfulness Maria Fabiani che insegna ai giovani le tecniche di autocontrollo delle tensioni e delle ansie che gli artisti spesso affrontano prima dell’ingresso in palcoscenico. Sabato pomeriggio sarà invece il Maestro Giorgio Battistelli, direttore artistico del Festival Puccini a parlare ai giovani dell’Accademia, introducendo la discussione sul tema “Quo Vadis Opera” ; un argomento, “Il futuro dell’opera lirica” quanto mai dibattuto e che alla luce degli eventi pandemici che hanno condizionato la vita dei teatri è divenuto ancor più di grande attualità e che sarà oggetto di approfondimento nel convegno curato dal prof. Michele Girardi con artisti e studiosi internazionali in programma a Torre del Lago durante Festival Puccini nei giorni 25 e 26 agosto.

Sempre il fine settimana vede in programma audizioni per i giovani cantanti e pianisti dell’Accademia che saranno selezionati per i ruoli ancora da assegnare nelle opere in cartellone al Festival Puccini 2022. La sessione primaverile della Puccini Festival Academy 2022 per cantanti e pianisti accompagnatori si conclude poi domenica 22 maggio (ore 17.30) con il concerto “Tutto Puccini”. Durante il quale si esibiranno in arie del repertorio pucciniano tutti i 18 artisti che hanno seguito la proposta formativa e di perfezionamento della Fondazione Festival Pucciniano e i corsi di tecnica vocale del maestro Massimo Iannone. Invece le masterclass con il soprano Donata d’ Annunzio Lombardi, la professoressa Maria Fabiani, il tenore Giuseppe Sabbatini, il tenore Marco Voleri, ilpProf. Michele Girardi affrontano la domenica 22 maggio la prova finale interpretando, ognuno, celebri arie del repertorio pucciniano. A fianco dei cantanti solisti i sei pianisti accompagnatori che hanno seguito l’Accademia e i corsi della Maestra Silvia Gasperini. 

Il concerto “Tutto Puccini”, in programma a Torre del Lago all’Auditorium Enrico Caruso, vedrà protagonisti tutti i giovani artisti con l’accompagnamento al pianoforte di Michi Takasaki che ha lavorato al fianco dei docenti nell’intera sessione dell’Accademia. A introdurre l’evento sarà Daniele Maffei che, con il presidente dei Rotary Maurizio Andres e il direttore artistico Giorgio Battistelli, proclamerà i vincitori delle borse di studio messe a disposizione dal Rotary Club Viareggio Versilia. Un impegno quello dei Rotary da sempre al fianco della Fondazione nel sostenere le carriere dei giovani.

La musica di Puccini sarà inoltre il ponte ideale con la Spagna dove è in programma sabato 21 maggio, nell’ambito del Festival di Primavera di Avila, un altro concerto dal titolo “Tutto Puccini” che vedrà protagonisti artisti ormai in carriera, ma che hanno mosso i loro primi passi nel mondo del teatro lirico all’ Accademia del Festival Puccini, attestando la capacità e l’impegno della Fondazione Festival Pucciniano nel favorire l’avvio alla carriera di giovani artisti. L’occasione del Concerto per presentare al pubblico spagnolo il cartellone del Festival Puccini 2022. Il concerto sarà diretto del giovane e talentuoso direttore spagnolo Juanna Parra sul podio dell’Orchestra Filarmonica di Spagna.

“Una primavera densa di impegni per la nostra Fondazione – dichiara la presidente Maria Laura Simonetti – , frutto di un grande lavoro che ci ha tenuto impegnati durante i mesi invernali. Siamo felici di aver potuto riprendere le nostre attività di promozione internazionale e dopo il successo di Ginevra, una nuova trasferta in Spagna che sarà preziosa occasione per promuovere il nostro cartellone. Ma la nostra più grande soddisfazione è certamente quella di aver potuto riprendere a pieno ritmo le attività della Puccini Academy che anche quest’anno ci ha portato a scoprire nuovi talenti. E’ motivo di orgoglio poter portare in Spagna ex allievi della nostra Accademia mentre a Torre del Lago ci accingiamo a lanciare giovani di talento”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI