18.2 C
Comune di Viareggio
martedì, Settembre 27, 2022

Carnevale, sfilata magica in notturna Ospite Miss Italia Zeudi Di Palma

Miss Italia Zeudi Di Palma è la madrina del corso mascherato in notturna in programma stasera sui viali a mare

Sabato sera speciale al Carnevale di Viareggio con il Quinto Corso Mascherato. Sabato 5 marzo alle ore 17 il triplice colpo di cannone darà il via alla sfilata delle opere allegoriche che tornano sui Viali a Mare per il Corso Notturno. In Passeggiata saranno nuovamente protagonisti i 9 carri di prima categoria, i 4 di seconda categoria, le 9 mascherate in gruppo e le 10 maschere isolate, oltre alle pedane aggregative.

Ospite del Quinto Corso Mascherato Zeudi Di Palma, Miss Italia 2021, eletta lo scorso 13 febbraio. Alta 1,72 capelli e occhi castani, la ventenne di Scampia era arrivata alla finale del concorso con il titolo di Miss Napoli, la sua città natale. Diplomata al liceo scientifico con il massimo dei voti, studia Sociologia all’Università Federico II. Indipendente e determinata, Zeudi si definisce “una modella con la passione per il calcio”. Tifosa del Napoli, il suo calciatore preferito è Insigne. Ma Zeudi ha anche la passione per la musica: ha studiato per cinque anni il clarinetto e da autodidatta il pianoforte. Ama definirsi “movimentata e iperattiva”. Infatti, oltre a studiare, lavora in un ufficio e si dedica anche al sociale grazie all’associazione “La lampada di Scampia”, di cui è presidente, che cerca di tener lontani i giovani dalla strada, valorizzandone i talenti artistici. “Ho tentato il concorso – ha detto – per dimostrare che anche chi, come me, è nato in territori complicati può sempre trovare una via d’uscita”.

Tante le attività che animeranno il Lungomare già a partire dal primo pomeriggio, in attesa del Corso notturno. Dalle ore 14 alle ore 16 saranno i deejay di Radio Bruno ad accogliere il pubblico. Mentre alle ore 16 Daniele Maffei, speaker del Carnevale, presenterà la sfilata delle dieci maschere isolate che animeranno piazza Mazzini svelandosi agli spettatori. Alle ore 16,30 omaggio a Maria Grazia Billi storica mascotte della Libecciata. Proprio il 5 marzo ricorre l’anniversario della nascita e sarà ricordata attraverso filmati storici mentre la banda del Carnevale, la Filarmonica Versilia, eseguirà il brano “Carnevale in primavera” di Sadun e Cravache del 1930. Sul palco di piazza Mazzini Daniele Maffei e Felicity Lucchesi proseguono il loro ideale Grand Tour tra le città che festeggiano il Carnevale nel mondo. Nuova tappa: Colonia. Poco prima dell’inizio del Corso Mascherato ci sarà un momento dedicato all’associazione dei familiari delle vittime della strage di Viareggio “Il mondo che vorrei”.

Due appuntamenti arricchiscono il programma del “Fuori Corso” dedicato al tema del Viaggio. Alle 14,30 in piazza Mazzini (visibile anche sul maxischermo) Pasquale Dioguardi, direttore dell’Ufficio Dogane di Pisa, accompagnerà il pubblico del Carnevale in un affascinante viaggio nella storia delle Dogane italiane ai tempi del Grand Tour. L’incontro, organizzato dalla Fondazione Carnevale e dall’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli si intitola “I viaggiatori del Grand Tour e le Dogane in Italia”. Invece lunedì 7 marzo alle ore 11 Villa Paolina accoglie la conferenza “Le viaggiatrici del Grand Tour” con Violetta Farina e Ilaria Masi, storiche dell’arte.

Al corso mascherato parteciperanno le delegazioni dei Carnevali di Novara, di Striano e di Saviano. La cerimonia di saluto agli ospiti e alle delegazioni è in programma alle ore 15 alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Lorenzo Viani” di Viareggio. Nell’occasione verrà presentata la nuova edizione della rivista ufficiale del Carnevale “Viareggio in Maschera”. Parteciperà anche la Onlus “Peace Brigades International”, fondata nel 1981 per assolvere al compito di mantenimento della pace, pacificazione e costruzione della pace sotto la disciplina della nonviolenza. Trae ispirazione dalla filosofia e dall’esperienza del Mahatma Gandhi nel campo del cambiamento sociale non violento, rafforzato da movimenti simili in tutto il mondo. In quanto forza di terze parti, applica metodi di intervento non violento in situazioni di conflitto per stabilire pace e giustizia.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI