19.2 C
Comune di Viareggio
giovedì, Settembre 29, 2022

C’era una volta l’Hop Frog

C’era una volta a Viareggio l’Hop Frog. “Il locale è stato importante: alla fine degli anni 60 come discoteca caratterizzata da musica raffinata e d’avanguardia, quella preferita dai giovani di allora che erano portatori di valori nuovi e rivoluzionari, che contestavano e mettevano in discussione la scuola e la società – ce lo racconta in un’intervista Niclo Vitelli interamente visionabile al link: Ricordo degli anni ruggenti dell’Hop Frog, esempio di impegno e cultura – SienaPost -. Dopo l’accordo tra il privato Piero Torri che gestiva l’Hop Frog sala da ballo e l’Arci il locale passa nelle mani di un circolo associativo. Si alternava la discoteca a spettacoli di generi che la commercializzazione culturale di quei tempi teneva in un angolo, non promuoveva né facilitava: il cabaret, il teatro del mimo e della pantomima, le canzoni popolari e di protesta, il jazz. E’ stato un locale importante dove hanno potuto fare le prime esperienze e farsi conoscere ed apprezzare da un pubblico colto e ampio numerosi artisti”. Praticamente tutti i grandi comici toscani sono passati da lì.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI