20.2 C
Comune di Viareggio
mercoledì, Ottobre 5, 2022

Conto alla rovescia per i Campionati Italiani Giovanili in doppio: Viareggio capitale della Vela. Attesi 640 atleti

Dopo tanta attesa e febbrili preparativi, finalmente ci siamo: da martedì 6 a sabato 10 settembre, Viareggio diventerà, infatti, la capitale della Vela giovanile grazie ai Campionati Italiani Giovanili in doppio, appuntamento clou della stagione agonistica 2022 per i velisti dai 13 ai 17 anni delle Classi 420, RS Feva, 29er, Hobie Cat 16, Dragoon e Nacra 15 che sapranno emozionare in mare e offrire uno spettacolo davvero unico anche a terra.

Il prestigioso evento sarà organizzato su delega della Federazione Italiana Vela, da Club Nautico Versilia, Circolo Velico Torre del Lago Puccini, Società Velica Viareggina, Circolo Velico Marina di Pietrasanta e Yachting Club Versilia, con la collaborazione di Lega Navale Italiana sez. Viareggio e Comitato Circoli Velici Versiliesi, sodalizi che già nel 2018 avevano organizzato con successo la Coppa Primavela e i Campionati Italiani Giovanili Classi in Singolo: un importante riconoscimento e un grande impegno organizzativo per i Circoli velici coinvolti, un bellissimo momento di sport ma anche una grande opportunità per l’intero territorio, considerando le presenze stimate. L’evento, infatti, vedrà scendere in acqua un numero di partecipanti da capogiro che saranno accompagnati dai loro istruttori e da numerosi genitori: 640 giovani velisti, 320 imbarcazioni, 60 istruttori, oltre 500 accompagnatori, con 3000 presenze alberghiere.

La cerimonia di apertura è prevista martedì 6 settembre, alle ore 19, in Belvedere delle Maschere, passeggiata a mare davanti a Piazza Mazzini, alla presenza di un pubblico numerosissimo: gli atleti provenienti da tutta Italia si ritroveranno di fronte al Club Nautico Versilia alle ore 18,30, per poi sfilare, preceduti dall’Associazione Corpo Musicale G. Pardini di Torre del Lago, fino a Piazza delle Maschere dove, dopo il saluto delle Istituzioni, si svolgerà la cerimonia dell’alza bandiera accompagnata dall’Inno di Mameli, il balletto ritmico eseguito dalla Società Ginnastica Raffaello Motto e la dichiarazione ufficiale di apertura della manifestazione.

Da mercoledì 7 a sabato 10, invece, si svolgeranno le regate: divisi nelle varie Classi di appartenenza, gli equipaggi si sfideranno per conquistare il titolo di campione italiano di Classe sui campi di regata posizionati nello specchio acqueo di fronte al litorale di Viareggio e gestiti dai singoli Circoli facenti parte del Comitato Organizzatore. Le imbarcazioni RS Feva saranno ospitate presso il Club Nautico Versilia, i 420 e i 29er in Via Coppino a Sud del CNV mentre gli Hobie Cat, i Dragoon e i Nacra 15 sulla spiaggia presso il Bagno Flora a nord del CNV.

La presentazione dei campionati italiani giovanili in doppio dello scorso marzo

Ma oltre alle regate in mare, sono previsti anche numerosi eventi a terra aperti al pubblico: fra tutti spicca l’importante convegno “Rotte sostenibili. Idee ed azioni per la salvaguardia dei nostri mari” in programma giovedì 8 settembre alle ore 10 presso l’area hospitality allestita davanti al Club Nautico Versilia. Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro, del presidente Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre, dell’Aasessore regionale all’Ambiente Monia Monni, del Comandante della Capitaneria di Porto di Viareggio (CP) Alessandro Russo, del presidente di Navigo Katia Balducci (Overmarine Group) e del presidente Reti Ambiente SpA Daniele Fortini, sono in programma gli interventi di Annalaura Carducci dell’Università di Pisa (“Contaminazione delle spiagge: danni ecologici, sanitari ed economici. Cause, fonti, effetti ed interventi”), di Filippo Ceragioli Partnership & Collaboration at Parley for the Oceans (“Il progetto Parley for the Oceans”), del direttore generale di Gaia Spa Paolo Peruzzi (“La gestione sostenibile dell’acqua”), di Giovanni Briganti del Comitato Circoli Velici Versiliesi (“I Circoli velici e di surf della Versilia. Una rete per la pulizia delle spiagge”) e del dirigente Reti Ambiente SpA Walter Bresciani Gatti (“Modello Versilia, raccolta e valorizzazione dei rifiuti spiaggiati”). Moderatore del convegno, al quale interverranno anche i giovani velisti e i loro istruttori (ai quali verrà riconosciuto un credito formativo), sarà il presidente di Fonteviva Lorenzo Porzano.

Slam, Armare, Metasail, Fonteviva, Bonfitaly e Blu sono gli Official Supplier FIV dell’evento che ben esprime la passione giovanile per questo sport e che conta anche sul patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Viareggio sempre fattivamente vicino a queste iniziative, Capitaneria di Porto di Viareggio, Autorità Portuale Regionale, Coni, Panathlon Viareggio Versilia, e sul supporto di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Fondazione Banca del Monte di Lucca, iCare, Viareggio Porto 2020, Navigo, PiEmme, Duferco, Perini Navi Group e Bertacca.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI