17.1 C
Comune di Viareggio
martedì, Maggio 21, 2024

Costruttori navali: Luca Binelli dell’Artiglio di Viareggio sul podio alle gare nazionali degli allievi degli istituti nautici

Luca Binelli dell’Istituto Nautico “Artiglio” di Viareggio è salito sul podio delle gare degli allievi Costruttori Navali dei nautici d’Italia per l’anno scolastico 2023/2024 che si sono svolte nei giorni scorsi presso l’Istituto Nautico di Gallipoli (Lecce).

Le gare nazionali sono competizioni studentesche bandite dal Ministero dell’Istruzione e Merito che hanno lo scopo di creare un’occasione di crescita e di confronto tra le allieve e gli allievi dei Nautici d’Italia, ma anche tra le Istituzioni e tra i corpi docenti.

- Advertisement -

L’organizzazione delle gare nazionali viene affidata alla rete CoNav: un’organizzazione autogestita dei nautici aventi opzione Costruttori Navali, e che ha finalità di coordinazione e interscambio tra le scuole che vi aderiscono.

Per le gare nazionali i corsi costruttori navali dei Nautici candidano una delle proprie eccellenze delle classi quarte che poi competono nello svolgimento di due prove: la prima prova è la risoluzione di un problema tecnico che coinvolge sistemicamente le discipline d’indirizzo, la seconda prova è un case study in cui l’allieva o allievo viene invitata o invitato a formulare e argomentare tecnicamente la propria personale idea progettuale e costruttiva nell’ambito dei cosiddetti compiti di realtà.

Luca Binelli è il nome dell’allievo terzo classificato per le gare anno scolastico 2023/2024. Luca, con la sua preparazione e le sue competenze, è riuscito a far salire sul podio il Nautico “Artiglio” di Viareggio al fianco di due mostri sacri tra i Nautici d’Italia: il nautico “San Giorgio” di Genova e il Nautico “Tomaso di Savoia Duca di Genova” di Trieste, classificatisi rispettivamente primo e secondo.

Grande è stata la soddisfazione e la gioia di tutto il corpo docenti, delle compagne e dei compagni di classe 4DCV e soprattutto della Dirigente Scolastica Vanda Zurrida, che ha seguito a distanza ogni singolo momento della manifestazione.

Luca ha portato anche una bella ventata di spensieratezza tipica della sua età, presentandosi alla premiazione indossando la maglia della squadra di calcio del Lecce. Facendo questo omaggio alla città che ospitava l’evento si è guadagnato anche la simpatia di tutti i presenti e di tutti gli organizzatori.

Luca, per la sua meritata vittoria, ci ha tenuto sentitamente a ringraziare il professor Valente – docente di Costruzioni Navali – che lo ha sostenuto e accompagnato, tutti i suoi docenti e la preside, e soprattutto ha scelto di dedicare il suo pregevole risultato al professor Cozzani, docente ITP di Costruzioni Navali, scomparso prematuramente.

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI