15.6 C
Comune di Viareggio
venerdì, Settembre 30, 2022

Impennata dei casi di Covid: in sette giorni 2.186 nuovi positivi in Versilia. Aumentano i ricoveri, due decessi

Impennata anche in Versilia dei casi di Covid negli ultimi sette giorni. Sul territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest i nuovi casi positivi, dal 15 al 21 marzo, sono stati 13.971, con 101 comuni coinvolti, mentre nei sette giorni precedenti i nuovi positivi erano stati 9.644, sempre con 101 comuni coinvolti. 

Nella zona distretto Versilia sono stati rilevati 2.186 nuovi casi positivi di cui 841 (pari al 39%) hanno meno di 35 anni, così ripartiti: Camaiore 423, Forte dei Marmi 55, Massarosa 266, Pietrasanta 307, Seravezza 152, Stazzema 28, Viareggio 955. Per quanto riguarda i casi positivi di persone in età scolastica (in base alla classe d’età), sono stati 515 (Nido 44, Materna 72, Elementare 165, Media 110, Superiore 124). Invece le  guarigioni negli ultimi 7 giorni sono state 1.252 e le vaccinazioni complessivamente effettuate (al 21 marzo) erano 124.815 prime dosi, 115.386 seconde dosi, 99.713 terze dosi e 188 quarte dosi. La percentuale di persone con età superiore ai 5 anni che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente dell’89,4%. Nella settimana dal 15 al 21 marzo sono state somministrate 1.043 dosi, di cui 864 terze dosi e 21 quarte dosi, e ai bambini 12 prime dosi e 41 seconde dosi.

Restando in provincia di Lucca, nella zona distretto della Piana sono stati registrati 2.166 nuovi casi positivi di cui 919 (il 43%) hanno meno di 35 anni (Altopascio 143, Capannori 660, Lucca 1.185, Montecarlo 41, Pescaglia 27, Porcari 94, Villa Basilica 16); i casi positivi di persone in età scolastica sono stati 488 (Nido 42, Materna 74, Elementare 146, Media 78, Superiore 148). Le guarigioni sono state 1.051 e le vaccinazioni in totale 138.421 prime dosi, 129.567 seconde dosi, 113.282 terze dosi e 172 quarte dosi; la percentuale di persone con età superiore ai 5 anni che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente dell’ 87,7%. Nella settimana dal 15 al 21 marzo sono state somministrate 1.417 dosi, di cui 1.162 terze dosi e 38 quarte dosi; ai bambini 13 prime dosi e 59 seconde dosi. Nella Valle del Serchio, i nuovi casi positivi sono stati 620 di cui 251 (il 40%) hanno meno di 35 anni, così distribuiti: Bagni di Lucca 71, Barga 115, Borgo a Mozzano 73, Camporgiano 14, Careggine 19, Castelnuovo Garfagnana 53, Castiglione di Garfagnana 14, Coreglia Antelminelli 80, Fabbriche di Vergemoli 10, Fosciandora 10, Gallicano 26, Minucciano 32, Molazzana 11, Piazza al Serchio 27, Pieve Fosciana 16, San Romano in Garfagnana 17, Sillano Giuncugnano 8, Vagli di Sotto 7, Villa Collemandina 17. 119 i casi positivi di persone in età scolastica (Nido 11, Materna 14, Elementare 30, Media 26, Superiore 38). Le guarigioni sono state 425. Le vaccinazioni complessivamente effettuate sono state 33.002 prime dosi, 30.511 seconde dosi, 31.221 terze dosi e 137 quarte dosi. La percentuale di persone con età superiore ai 5 anni che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente dell’87,7%. Nella settimana dal 15 al 21 marzo sono state somministrate 373 dosi, di cui 262 terze dosi e 47 quarte dosi; ai bambini 6 prime dosi e 22 seconde dosi.

Questo il dettaglio per ogni zona distretto: Apuane 1.393 nuovi casi positivi di cui 556 (il 40%) di età inferiore ai 35 anni; Lunigiana 594 nuovi casi positivi di cui 225 (il 38%) di età inferiore ai 35 anni; Pisana 2.166 nuovi casi positivi di cui 817 (pari al 38%) hanno meno di 35 anni; Alta Val di Cecina e Val d’Era 1.223 nuovi casi positivi di cui 438 (pari al 36%) hanno meno di 35 anni; Livornese 1.717 nuovi casi positivi di cui 598 (pari al 35%) hanno meno di 35 anni;  Valli Etrusche 1.369 nuovi casi positivi di cui 449 (pari al 36%) hanno meno di 35 anni; Elba 537 nuovi casi positivi di cui 264 (pari al 49%) con meno di 35 anni.

Quanto alla situazione dei ricoveri Covid, al 22 marzo negli ospedali dell’Asl sono in totale 190 (il 15 marzo erano 178) di cui 12 in terapia intensiva (lo stesso numero del 15 marzo). All’ospedale di Lucca i ricoverati sono 36, di cui 5 in terapia intensiva; all’ospedale Apuane 31, di cui 1 in terapia intensiva; all’ospedale Versilia 43, di cui 1 in terapia intensiva; all’ospedale di Barga 10.

Ad oggi, sul territorio dell’Asl il totale dei guariti è di 289.300 (+8.663 rispetto allo scorso 15 marzo) mentre i soggetti in isolamento sono 2.192 (+186 rispetto al 15 marzo). Oggi si sono registrati 3 decessi (1 a Pisa e 2 a Livorni). Nei sette giorni precedenti i decessi erano stati 27: 5 nell’ambito territoriale di Massa Carrara, 1 nell’ambito di Lucca, 13 nell’ambito di Pisa, 6 nell’ambito di Livorno, 2 nell’ambito della Versilia. 

 Infine, il riepilogo delle vaccinazioni. Al 21 marzo, su tutto il territorio dell’Asl, le vaccinazioni effettuate sono 2.801.753, di cui 1.043.342 per prime dosi. Sono stati vaccinati 535.052 donne e 508.290 uomini. Per quanto riguarda le fasce d’età, la maggior parte dei vaccinati appartiene alla fascia 50-59 con 172.172 vaccinati; subito dopo la fascia 40-49 con 160.620 vaccinati; quindi la fascia 60-69 con 150.458 vaccinati; segue la fascia di età 70-79 anni con 133.310 vaccinati; poi viene la fascia 30-39 con 110.779; la fascia d’età over 80 con 104.376; la fascia 20-29 con 100.962; la fascia 12-19 con 82.272 vaccinati; ancora ultima la fascia 5-11 con 28.388.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI