34 C
Comune di Viareggio
venerdì, Luglio 19, 2024

La squadra di artistica maschile della “Raffaello Motto” vince la serie B e sale per la prima volta in A2

È stato un week-end memorabile per la Raffaello Motto: oltre al secondo posto nella Serie A1 a squadre di ginnastica ritmica, la società viareggina si è aggiudicata il campionato di Serie B di artistica maschile, conquistando la promozione in A2. Un risultato senza precedenti per i ragazzi guidati da Gabriele e Leonardo Mattei, secondi nell’ultima prova della regular season disputata a Ravenna dopo i successi nelle precedenti due (a Montichiari e Ancona). La Motto ha ottenuto il titolo italiano di categoria con 296.550 punti, davanti a Civitavecchia e Anzio. “La gara si è rivelata complicata ed estremamente intensa vista anche la crescita elevata delle altre squadre partecipanti”, afferma Gabriele Mattei.

E infatti la partenza per i giovani atleti viareggini è stata in salita, con alcune criticità al corpo libero, nel quale comunque hanno rimediato un buon punteggio. Decisamente meglio al cavallo con maniglie, con Marco Castellano, Alessandro Salvati e Elia De Angeli capaci di proporre esercizi dall’alto livello tecnico. Un errore significativo agli anelli (nello specifico, in un doppio salto acrobatico all’indietro con avvitamento) ha rischiato di compromettere l’intera prova. “In quel momento i ragazzi avevano bisogno di credere in loro stessi: tutto dipendeva ancora da noi”, ricorda Leonardo Mattei. La svolta è arrivata al volteggio, con Alessandro Salvadorini e Niccolò Martin impeccabili alle parallele. A completare l’opera ci hanno pensato Salvati, Castellano e lo stesso Martin, con brillanti performance alla sbarra che hanno contribuito al conseguimento del secondo posto.

- Advertisement -

La concomitanza con la Final Six di A1 di ritmica, che ha visto anch’essa la Motto assoluta protagonista, accresce la portata della doppia impresa. “Era come se ci stessimo facendo forza a vicenda, a distanza: siamo una grande società, a tutti i livelli, e si vede non solo da questi risultati”, rimarca Gabriele Mattei.

La squadra della sezione artistica maschile è composta da atleti giovanissimi: Marco Castellano (2009), Andrea Cervelli (2007), Elia De Angeli (2007), Nicolò Martin (2008, in prestito dalla società Corpo Libero Gymnastic Team di Padova), Alessandro Salvadorini (2005), Alessandro Salvati (2009). “Ciò non significa che non potremo essere competitivi anche in A2. Ci aspetta un anno di intensi allenamenti per affrontarla al meglio e dire la nostra”, mette in chiaro Gabriele Mattei. “Ci teniamo a ringraziare la scuola ITIS Galilei-Artiglio e la Provincia di Lucca per averci dato la possibilità di utilizzare la palestra dell’istituto, fondamentale per il raggiungimento di questa promozione che dà sportivamente lustro alla Motto, a Viareggio e a tutta la Toscana”.

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI