20.2 C
Comune di Viareggio
domenica, Settembre 25, 2022

La storia dei Templari, monaci guerrieri e banchieri. Conferenza di Puccetti alla Piccola Galleria Engel con in anteprima un cofanetto di monete realizzato dall’Antica Zecca di Lucca

La storia dei Cavalieri Templari sarà al centro, sabato 19 marzo alle ore 17 alla Piccola Galleria Engel in piazza Campioni a Viareggio, di un incontro guidato da Edoardo Puccetti dell’Antica Zecca di Lucca. L’appuntamento, intitolato “I Templari: monaci guerrieri e banchieri”, apre il nuovo ciclo di “Incontri in Galleria”che porterà nelle prossime settimane, alla Engel, autori e relatori che affronteranno argomenti che andranno dalla poesia, all’arte, dalla paura all’amore, un variegato ciclo d’incontri che ci aiuterà a conoscere meglio i nostri sentimenti e la nostra storia.

E proprio di una pagina di storia fatta di misteri e leggende si parlerà sabato. L’incontro si apre con la proiezione di un breve docu-film sui Cavalieri di Cristo; seguirà la conferenza di Puccetti durante la quale sarà presentato, in anteprima nazionale, un cofanetto realizzato dall’Antica Zecca di Lucca, contenente una moneta con cavaliere templare e dall’altra il Volto Santo, una collezione esclusiva a numero limitato che offre la possibilità di personalizzare un sigillo (incluso nel cofanetto) con il simbolo di famiglia o semplicemente con le proprie iniziali.

Ma chi erano i Templari? Inizialmente erano un piccolo manipolo di cavalieri, che giunti a Gerusalemme fondarono un nuovo ordine religioso centrato sulla regola benedettina, lo scopo primario del nuovo ordine era la difesa dei pellegrini che dall’Europa giungevano in Terra Santa. Col tempo l’Ordine si diffuse rapidamente in tutta Europa arrivando a competere in ricchezza con i grandi regni europei e questo determinò invidie e gelosie che causarono la loro rovina.

Al termine dell’incontro sarà aperto un dibattito. Ha annunciato la sua presenza Antonio Giovanni Mellone, giornalista, critico d’arte e cavaliere Templare dell’Ordine del Sacro Romano Impero di Roma; faranno da sfondo all’incontro alcuni suoi quadri in tema.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI