9.3 C
Comune di Viareggio
lunedì, Marzo 4, 2024

“Nati per scrivere”: Stefania Nicolai e Giuseppe Gallato sono i vincitori del concorso letterario “Misteri d’Italia”

Si è tenuta, martedì scorso, in diretta Facebook la cerimonia di premiazione della quarta edizione del concorso letterario “Misteri d’Italia”, promosso dall’associazione culturale di Viareggio “Nati per scrivere”. Il concorso, aperto a tutti gli scrittori e scrittrici maggiorenni italiani, è riservato a manoscritti inediti a tema e prevede, per i vincitori, la pubblicazione con NPS Edizioni, il marchio editoriale dell’associazione, specializzato in letteratura di genere. 

Come da regolamento, il concorso mira a valorizzare il territorio italiano, ricco di storia, arte, cultura, leggende e folclore, invitando gli autori partecipanti a recuperarli e a valorizzarli, declinando il tema in chiave realistica, fantastica o investigativa. 

- Advertisement -

Vincitrice della quarta edizione di “Misteri d’Italia” è la scrittrice romana Stefania Nicolai, con il manoscritto “Il ponte del diavolo”, ispirato alla celebre leggenda del ponte di Borgo a Mozzano. Un testo capace di portare il lettore dentro un borgo dove si respira un’umanità semplice, dura ma anche calorosa nelle relazioni quotidiane, cogliendo la fragilità umana, spesso presa di mira dall’astuzia e dagli inganni. Una storia reale e fantastica, con personaggi vividi e immersi nel contesto storico, in grado di ridare vita all’affascinante leggenda del Ponte del Diavolo.  

Stefania Nicolai, classe ’55, romana, si diletta a scrivere sceneggiature per corti e racconti per ragazzi, a giocare con la storia, a scoprire la società di ogni tempo. Il suo manoscritto “Il ponte del diavolo” riceverà una proposta di pubblicazione con NPS Edizioni e il primo premio, messo in palio dallo sponsor del concorso: un soggiorno presso “Il casolare bioenergetico”, struttura ricettiva ad Albareto (Parma). 

Premio speciale della giuria, inoltre, a Giuseppe Gallato, scrittore siciliano, con il suo manoscritto “I doni dell’abisso”, una raccolta di racconti fantastici ispirati al folclore della Sicilia. Sette storie che trasportano il lettore nella cupa atmosfera che avvolge il protagonista, precipitato in fondo a un pozzo e costretto ad ascoltare le storie narrate per lui da una misteriosa creatura, profonda conoscitrice dell’animo umano e del male che vi si annida. Una storia di discesa verso l’abisso, di luce e speranza di uscirne. Anche per Gallato proposta di pubblicazione con NPS Edizioni e un servizio editoriale in omaggio, messo a disposizione dal secondo partner del concorso “Misteri d’Italia”, l’agenzia di servizi letterari “Tracce d’Inchiostro”. 

“Siamo felici di questi risultati e orgogliosi delle nostre prossime pubblicazioni – dichiara Alessio Del Debbio, presidente dell’associazione Nati per scrivere – . Gli autori hanno dimostrato di aver colto lo spirito e l’atmosfera del concorso, regalandoci piccole perle di scrittura. Ringraziamo anche gli sponsor: Il casolare bioenergetico e Tracce d’Inchiostro, per la fiducia concessaci”. 

A breve uscirà il bando per la quinta edizione del concorso “Misteri d’Italia”. Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sul sito www.npsedizioni.it  

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI