20.2 C
Comune di Viareggio
domenica, Settembre 25, 2022

“Arte del Cavallo” di grandi numeri: oltre 2.500 presenze in Versiliana nel weekend dedicato ai purosangue arabi e 25mila spettatori in streaming

L’Arte del Cavallo fa ancora una volta il pieno di pubblico, anzi il pienone. In un week-end baciato dal sole della Versilia, il prestigioso concorso di purosangue arabi, promosso da Comune di Pietrasanta e Fondazione Versiliana, ha infatti chiamato a raccolta oltre 2.500 persone, tra appassionati, curiosi e famiglie, che sono giunti in Versiliana nel fine settimana per assistere alla manifestazione interamente dedicata ai nobili destrieri.
Tra puledri, fattrici e stalloni, sono stati tantissimi i cavalli, tra i più belli del mondo, che nel corso della due giorni hanno sfilato e si sono sfidati nel concorso di morfologia accompagnati dai loro handler di fronte a una giuria internazionale.

A trionfare quest’anno nella categoria “stalloni” sono stati gli italiani della scuderia “Amarantas” con il primo posto sul podio conquistato dallo stallone grigio Amarantas Rashmore, cavallo nato e cresciuto in Italia, accompagnato dal suo handler Giacomo Capacci che ha battuto il baio “Sm Azraff” dell’Arabia Saudita.

Per la prima volta la manifestazione ha esplorato il mondo del cavallo arabo in tutte le sue versioni, proponendo oltre al concorso morfologico anche le gare montate con i cavalieri in sella e gli stalloni allo stato brado che si sono esibiti insieme a Christian Da Pos in uno spettacolo affascinante che ha lasciato a bocca aperta grandi e piccini.

“L’Arte del Cavallo – spiega il Sindaco di Pietrasanta Alberto Giovannetti – ha una forte connotazione internazionale con moltissime scuderie che provengono da tutta Europa e dagli stati Arabi, ogni team è composto da diversi professionisti al seguito di ciascuno cavallo e questo ovviamente porta con sé una forte ricaduta in termini di ricettività turistica sul nostro territorio che è giusto tenere in massima considerazione. Il successo che la manifestazione riscuote presso il pubblico è un ulteriore elemento che consacra a merito tra i grandi eventi che la città sa proporre e attraverso il quale può dar bella mostra di sè”.

“E’ stato bello vedere così tanta gente in Versiliana – commenta il presidente della Fondazione Versiliana Alfredo Benedetti. Il tempo ci ha ovviamente favorito, ma il merito è certamente di questa manifestazione che ha un grande appeal per il pubblico e se il buon giorno si vede dal mattino, abbiamo assistito ad un ottimo inizio per quello che sarà la stagione in Versilia e in Versiliana”.

Soddisfatto anche il coordinatore organizzativo Luciano Borzonasca: “Dal punto di vista organizzativo – commenta – con il Comune di Pietrasanta e la Fondazione Versiliana abbiamo vissuto un’edizione distinta da una grande efficienza che è ci è valsa anche i complimenti di ANICA. La ampia partecipazione delle scuderie al concorso ed il successo di pubblico coronano nel migliore dei modi questa edizione”.

Alle tantissime presenze in Versiliana si aggiungono anche gli oltre 25mila spettatori che hanno assistito alla manifestazione attraverso la web tv Arabian Essence che ha ripreso e trasmesso integralmente la kermesse raggiungendo gli appassionati di tutto il mondo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI