20.2 C
Comune di Viareggio
mercoledì, Ottobre 5, 2022

Emilio Barberi, l’eroe di Suda. Concerto della Fanfara della Marina e conferenza di Gemignani sull’impresa degli incursori che affondarono l’incrociatore inglese York

“Emilio Barberi l’eroe di Suda”, a cura di Marco Gemignani, docente di storia e strategia navale presso l’Accademia Navale di Livorno, è il titolo dell’appuntamento con la grande storia, in programma sabato 26 marzo alle 18 nel Giardino d’Inverno di Villa Bertelli.

L’incontro si svolge nell’ambito della manifestazione in ricordo di Barberi, promossa dal Comune di Forte dei Marmi, insieme all’Associazione Nazionale Marinai d’Italia. Al mattino, alle 11.15, è infatti prevista la cerimonia nella piazza a lui dedicata e al termine, il trasferimento in piazza Garibaldi per il concerto della Fanfara di presidio del Comando Marittimo Nord.

Un omaggio ad una figura di altissimo profilo, quale fu Barberi, uno dei pochi militari insignito, in vita, della medaglia d’oro al valor militare per l’eroica impresa di Suda durante la Seconda Guerra Mondiale. Il professor Gemignani, raffinato storico, ripercorrerà quei momenti, dalla pianificazione alla messa in atto dell’attacco nella baia dell’isola di Creta il 26 marzo del 1941, dove Barberi insieme ad altri cinque incursori della X Flottiglia Mas della Regia Marina italiana, a bordo di sei barchini esplosivi, affondarono l’incrociatore inglese York e danneggiarono pesantemente la petroliera norvegese Pericles, che affondò in seguito. Tutti e sei i militari italiani, che portarono a termine questa pericolosissima operazione con grande coraggio e fermezza, vennero insigniti della più alta onorificenza militare italiana. Dopo essere stato promosso ufficiale del CEMM, Barberi venne messo a riposo dal servizio attivo con il grado di capitano di corvetta. A Villa Bertelli sarà ricordato l’eroe, ma anche l’amico e il concittadino, che dopo il ritorno dalla prigionia in India, riprese la sua vita a Forte dei Marmi, con semplicità e serietà, quasi sempre peculiarità dei più grandi.

Ingresso libero. Sono necessari la prenotazione al numero 0584-787251, super green pass e mascherina Fp2.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI