19.2 C
Comune di Viareggio
giovedì, Settembre 29, 2022

Energia, restyling per la vasca di carico Setriana che alimenta la centrale idroelettrica di Lombrici. Necessari sei mesi di lavori

Enel Green Power informa che, terminate le attività di indagini geologiche, geofisiche e geognostiche e della conseguente progettazione esecutiva, ho preso ufficialmente il via in questa settimana l’importante intervento di manutenzione, potenziamento e restyling della vasca di carico di Setriana, che alimenta la centrale idroelettrica di Lombrici nel territorio comunale di Camaiore, e delle opere accessorie.

Nel dettaglio, sono in corso le operazioni propedeutiche con l’allestimento del cantiere ed il trasporto delle attrezzature attraverso elicottero specializzato. Successivamente, inizieranno i lavori civili di manutenzione e di impermeabilizzazione del manufatto idroelettrico; sarà inoltre installato un nuovo sistema di protezione della condotta forzata e verranno automatizzate le paratoie.

La vasca di carico di Sestriana, capace di contenere 7500 m³ di acqua proveniente dalle sorgenti del torrente Lombricese, alimenta la centrale idroelettrica di Lombrici, attualmente non in servizio, in cui è installato un gruppo di produzione di tipo Pelton, in grado di sviluppare una potenza efficiente di 1 MW e di fornire circa 2.830.000 kWh di energia rinnovabile al territorio, pari al fabbisogno elettrico di circa 900 famiglie. Attraverso le opere di scarico della centrale le acque turbinate vengono poi restituite nel torrente Lombricese oppure nel canale irriguo pubblico, con una gestione che pone particolare attenzione all’ecosistema e alla sostenibilità ambientale.

Non appena termineranno tutti i lavori di restyling alla vasca di carico di Setriana, che richiederanno circa 6 mesi anche in relazione alle condizioni meteo, anche la centrale di Lombrici potrà rientrare in esercizio (entro la fine del 2022). Le operazioni sono state autorizzate da tutti gli enti competenti.

Nell’ambito idroelettrico, Enel Green Power gestisce complessivamente in Toscana 13 dighe, 3 sbarramenti e 33 centrali concentrate principalmente in due bacini idrografici del Serchio e dell’Arno. Gli impianti idroelettrici di Enel Green Power presenti sul territorio regionale hanno una potenza efficiente di 250 MW e nel 2021 hanno generato circa 541 GWh di energia elettrica, in linea con la produzione media pluriennale, garantendo il fabbisogno di energia di circa 220mila famiglie.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI