16.2 C
Comune di Viareggio
martedì, Aprile 16, 2024

“Figli delle catastrofi”. Storie di ribelli e di rivoluzionari nel libro di Tino Stefanini e Giorgio Panizzari

Per la rassegna “Un libro al CRO”, domenica 12 marzo alle 18 a Pietrasanta è in programma un appuntamento da non perdere con la presentazione del libro “Figli delle catastrofi. Ribelli e rivoluzionari” di Tino Stefanini e Giorgio Panizzari uscito per Mursia Editore nella collana banditi senza tempo. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Rolando Cecchi Pandolfini.

A moderare l’incontro con gli autori – Tino Stefanini presente al CRO e Giorgio Panizzari collegato via Skype – sarà la giornalista e scrittrice Elena Torre.

- Advertisement -

Il libro. Scritto a quattro mani da due figure di spicco del mondo che si muoveva oltre il limite della legalità negli anni settanta, alternando un racconto milanese con uno torinese, “Figli delle catastrofi” affronta spaccati di vita segnati fortemente dalla ribellione: Stefanini è stato un bandito e ha fatto parte della più importante batteria di quagli anni: la banda Vallanzasca, protagonisti di rapine e conflitti a fuoco che hanno segnato in maniera indelebile la cronaca.

Panizzari è stato uno dei fondatori dei Nuclei armati proletari, il suo nome era nell’elenco dei 13 prigionieri di cui le Brigate rosse avevano chiesto la liberazione in cambio del rilascio di Moro.

Alternando le due voci, in un dialogo di ricordi serrato e veloce come il più accattivante dei noir, “Figli delle catastrofi” narra gli enormi cambiamenti nel sottobosco della malavita, con tanta azione e le riflessioni profonde di chi quel mondo lo ha attraversato. Uno spaccato di cronaca e di storia recente che è al tempo stesso una lettura di vite condotte sul margine, a cui è difficile rimanere indifferenti.

CRO di Pietrasanta Via Garibaldi 65/67, Pietrasanta

Info: 329 849 6801

ilcrodipietrasanta@gmail.co

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI