22.5 C
Comune di Viareggio
venerdì, Giugno 14, 2024

Legittimità dell’estensione delle concessioni demaniali, contenzioso al Tar tra Comune di Forte e Antitrust

Il Comune di Forte dei Marmi con delibera di Giunta del 7 giugno scorso ha dato mandato all’avvocata del Comune, Marina Vannucci, di costituirsi in giudizio davanti al Tar Toscana avverso il ricorso dall’Autorità Garante della Concorrenza del Mercato (Antitrust), al fine di dimostrare la validità della delibera di Giunta Comunale del 28 dicembre 2023 con la quale l’efficacia delle concessioni demaniali marittime è stata estesa al 31 dicembre 2024 sulla base della Legge 118 del 2022.

“L’estensione delle concessioni è avvenuta sulla base di una norma di legge nazionale – afferma il sindaco Bruno Murzi – e in una evidente assenza di regole e discipline su come procedere con i bandi di gara. Siamo convinti, cosi come credo gli altri Comuni della Versilia che hanno adottato la stessa nostra linea, che le concessioni in essere siano tutt’ora valide, quantomeno fino al 31 dicembre 2024 e ci auguriamo, ancora una volta, che il Governo intervenga quanto prima per disciplinare la materia, tenendo conto delle nostre tradizioni e dell’importanza che gli stabilimenti balneari di Forte dei Marmi hanno avuto nella crescita del Paese. Il mantenimento di un servizio fatto di esperienza, storia e qualità per noi rappresenta un punto fondamentale”.

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI