11.2 C
Comune di Viareggio
sabato, Novembre 26, 2022

“Lo spirituale nell’arte”: la riscoperta di Julius Evola. Vittorio Sgarbi inaugura la mostra a Villa Bertelli

Il Sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi ha tenuto a battesimo la mostra Julius Evola lo spirituale nell’arte, in esposizione fino al 16 aprile 2023 al primo piano di Villa Bertelli a Forte dei Marmi. Insieme a lui, i curatori Beatrice Avanzi e Giorgio Calcara e il rappresentante della Fondazione Evola Guido Andrea Pautasso della Fondazione Evola. A fare gli onori di casa il presidente di Villa Bertelli Ermindo Tucci, con i membri del CDA Annalisa Buselli e Ilaria Cecconi. Il vice sindaco Andrea Mazzoni ha portato i saluti dell’amministrazione comunale.  

“Una mostra – ha dichiarato Vittorio Sgarbi – che è una riscoperta e un riconoscimento ad un grande artista italiano in un momento complesso come quello delle Avanguardie. Non vorrei che passasse inosservata questa esposizione, che qui è in uno spazio congeniale, addirittura migliore di quello del MART”.

“Evola – ha sottolineato la curatrice Beatrice Avanzi – è stato filosofo e scrittore, ed è stato per lungo tempo oscurato, ma quello che abbiamo voluto fare è costruire l’opera di Evola futurista, che si è svolta in un periodo brevissimo, fra il 1915 e il 1922, quindi sul limite degli eventi storici successivi e rivalutarla nel contesto delle Avanguardie”.

“Nel 2024 cadrà il cinquantenario della morte di Evola – ha annunciato Giorgio Calcara – per cui l’idea, dopo aver ritrovato così tante opere, è di riportarle a Roma, dove ci sarà il momento apicale di questa mostra”.

“Il messaggio che vorrei darvi a nome della Fondazione Evola – ha proseguito Guido Andrea Pautasso – è quello di vedere questa mostra come quel percorso affrontato da Evola, che è molto particolare, perché ha attraversato le Avanguardie, è passato dal Futurismo, all’Astrattismo, al Dadaismo fino ad approdare ad una certa arte, che potremmo chiamare psichedelica. Un artista che tendeva a superare i limiti della pittura e dell’arte per approdare alla trascendenza e all’assoluto”. 

La mostra rimarrà aperta tutti i giorni dalle 16 alle 19. Chiuso 25 dicembre e 1 gennaio. Ingresso: € 8 ridotto € 5. Info: Villa Bertelli tel. 0584 – 787251; Ufficio informazioni turistiche tel. 0584 – 280292.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI