15.6 C
Comune di Viareggio
venerdì, Settembre 30, 2022

Oltre 450 giovani alla giornata di orientamento dell’Università di Pisa

L’area medicea è divenuta la culla delle grandi scelte per oltre 450 giovani che hanno aderito alla giornata di orientamento universitario, promossa dall’assessorato alla cultura con l’Università di Pisa. Venti Dipartimenti dell’Università toscana, le prestigiose Scuola Normale e Scuola Superiore Sant’Anna hanno trovato, per tutta la giornata di oggi (mercoledì 18 maggio), nelle sale del piano nobile di Palazzo Mediceo e nelle Scuderie Granducali un ampio e stimolante spazio per acquisire informazioni e consapevolezza sul proprio futuro formativo e quindi professionale.

Sin dalla mattina è stato un via vai di studenti provenienti dalle scuole superiori della Versilia e della provincia di Massa Carrara, accompagnati in alcuni casi da docenti e da genitori. Per alcuni si tratta di scelte impellenti, trovandosi sulla soglia dell’esame di maturità, per molti altri i tempi di scelta sono più lunghi ma il desiderio di cominciare a orientarsi è comunque forte, nella consapevolezza di come si tratti di una preziosa e nuovissima opportunità.

È infatti la prima volta che il comune di Seravezza promuove una simile iniziativa che, proprio per questo e per la buona organizzazione, ha raccolto l’unanime plauso dell’Università e dei visitatori.

“Sono contento che abbiate aderito a questa iniziativa – ha detto il sindaco Lorenzo Alessandrini nel suo saluto ai presenti – e sono felice del fatto che si riesca a fornire indicazioni, proposte e suggestioni di orientamento a giovani che in questa fase della loro vita stanno utilizzando il massimo della loro fantasia. Una suggestione ben indirizzata, un consiglio spassionato, una proposta intelligente possono dare un utile supporto in questa fase di scelte tanto importanti”.

Conoscenza e fantasia, insomma, come elementi per compiere scelte consapevoli ed entusiaste, finalizzate a decisioni che caratterizzeranno il futuro professionale.

Soddisfazione per l’iniziativa è stata espressa anche dal prorettore dell’Università di Pisa, il prof. Rossano Massai che ha ringraziato l’amministrazione comunale per questa iniziativa.

“Desidero ringraziare il Comune e in particolare l’assessora Vanessa Bertonelli – ha sottolineato il prorettore – perché mettere in piedi una iniziativa del genere non era facile, la location è fantastica ed è per noi una grande opportunità che mi auguro diventi strutturale”.

Una iniziativa che, in effetti, sta diventando concreto progetto anche per gli anni a venire, con un ampliamento dell’offerta informativa così da coprire anche altri ambiti.

“La risposta registrata sin dalle prime ore di apertura degli stand al Mediceo e di incontri alle Scuderie denota quanto ci fosse bisogno di questa iniziativa – commenta l’assessora Vanessa Bertonelli, promotrice della giornata-, un grande vantaggio per i giovani che hanno potuto trovare in un unico luogo materiale informativo su ogni percorso di studio, assieme alla competenza di tutor che hanno risposto a ogni dubbio e curiosità e, ovviamente, alla voce istituzionale del prorettore Massai e del personale chiamato a fornire utili notizie su tutti i servizi offerti. Una iniziativa che ripeteremo, proprio alla luce del successo che ha avuto, e che intendiamo ampliare organizzando attività di questo tipo anche per i corsi post diploma, rivolti cioè a chi dopo le superiori non intende iscriversi all’università ma preferisce seguire una formazione utile per l’accesso al mondo del lavoro e per i corsi IEFP di istruzione e formazione professionale, rivolti quindi agli istituti professionali. Infine stiamo pensando agli studenti delle scuole medie inferiori ai quali intendiamo offrire un apposito orientamento, attraverso il coinvolgimento delle diverse scuole superiori della Versilia”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI