25 C
Comune di Viareggio
domenica, Maggio 19, 2024

Pietrasanta, a metà gennaio iniziano i lavori di sistemazione del parcheggio ex Asl di via Garibaldi

Da metà gennaio via ai lavori di manutenzione straordinaria al parcheggio ex Asl di via Garibaldi, a Pietrasanta. Con un investimento di 100 mila euro, finanziato attraverso risorse dell’ente municipale, l’amministrazione dà inizio alla sistemazione definitiva dell’area di sosta gratuita “che tale resterà – puntualizza subito l’assessore ai lavori pubblici, Matteo Marcucci – ma con un livello di sicurezza per la circolazione e di decoro finalmente adeguati”.

Lo spazio si trova nelle immediate vicinanze del centro storico ed è frequentato assiduamente in tutti i periodi dell’anno, sia dai visitatori, sia dai cittadini: “Tuttavia – prosegue Marcucci – i dossi causati dalla spinta delle radici dei pini, le buche sulla carreggiata, la cattiva regimazione delle acque piovane e un’illuminazione solo parziale dell’area ne rendono, da anni, l’uso molto difficoltoso. Ora che il Comune ha acquisito la proprietà dello spazio, possiamo intervenire per risolvere definitivamente tutte queste criticità”.

- Advertisement -

Operazioni che, per una migliore gestione di tempi e costi e per lasciare, compatibilmente alle lavorazioni in atto, il parcheggio accessibile almeno in parte, saranno frazionate in più lotti. Si partirà dalla porzione compresa fra l’ingresso di via Garibaldi e il primo, grande dosso che si è creato proprio a causa delle radici: scarifica profonda, rifacimento del sottofondo stradale e posa del nuovo asfalto, per gli spazi destinati al transito delle auto; pavimentazione drenante in masselli autobloccanti su quelli riservati alla sosta, soluzione che migliorerà anche lo smaltimento delle acque piovane. L’aiuola centrale sarà mantenuta, sostituendo ai pini nuove alberature più compatibili con il contesto urbano e completandola con la posa di cordoli in marmo a delimitarne il perimetro.

“L’idea è replicare questo disegno anche nella seconda porzione del parcheggio, quella che oggi è in parte asfaltata e in parte sterrata – conclude l’assessore – qui, però, per intervenire dovremo aspettare che vengano effettuate le lavorazioni previste sui sottoservizi, in primis le fognature, da aziende ed enti competenti”.

I lavori sul primo tratto del parcheggio, salvo interruzioni causate dal maltempo, dovrebbero risolversi in una ventina di giorni, durante i quali l’amministrazione comunale, in collaborazione con la ditta esecutrice, cercherà di mantenere sempre un accesso aperto all’area di sosta, nel rispetto della sicurezza e delle necessità di cantiere.

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI