9.3 C
Comune di Viareggio
lunedì, Marzo 4, 2024

Soccorso nella notte escursionista bloccato in un canale sulle Apuane. Condizioni meteo non adatte al tragitto

Complesso intervento nella notte sul versante massese delle Apuane da parte dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano per recuperare un escursionista di 44 anni in difficoltà.

La stazione di Massa è stata attivata ieri sera intorno alle ore 21.30 per un escursionista che, dopo aver effettuato la ferrata del Monte Contrario, in fase di discesa verso il sentiero dei Pradaccetti, ha perso la traccia di sentiero e si è ritrovato all’interno di un canalone, dove ha perso l’orientamento. L’uomo, anziché risalire verso la traccia di sentiero dei Pradaccetti, si è trovato bloccato sul lato opposto del canale.

- Advertisement -

Attivata la stazione di Massa, questa ha predisposto una squadra (alle operazioni era presente anche un vigile del fuoco) che ha risalito la lizza degli Alberghi per poi attrezzare una sosta da dove i tecnici del soccorso alpino si sono calati all’interno del canale. Una volta all’interno dell’alveo, i soccorritori in arrampicata hanno raggiunto l’uomo. Messo in sicurezza, è stato calato all’interno del canale stesso e successivamente è stato fatto risalire sul versante corretto, dove ad attendere si trovava un’altra squadra di tecnici. Una volta terminate le operazioni, la squadra l’ha riaccompagnato a valle.

“Le condizioni meteo non erano adatte ad effettuare un tragitto del genere – spiega in una nota il Sast – in quanto la visibilità era compromessa dalla nebbia già dalla mattina. La pianificazione dell’escursione non può prescindere dalla valutazione delle condizioni meteo che, specialmente in Apuane, è soggetto a brusche e rapide variazioni”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI