28.4 C
Comune di Viareggio
giovedì, Giugno 20, 2024

Week end all’insegna della tradizione. Al via la fiera di S. Giuseppe: mercato, luna park, agrozootecnia, street food

Querceta in festa per la ricorrenza del patrono san Giuseppe, con un fine settimana da trascorrere tra le tradizionali bancarelle, artigianato, luna park, fiera agrozootecnica, associazionismo. Un appuntamento in crescita e che quest’anno si arricchisce di novità, a cominciare dal luna park assente da molti anni. Una decina le attrazioni proposte in piazza Lavoratori del Marmo attive per tutto il fine settimana, dalla mattina alla sera, tornando così ad arricchire questo appuntamento alle soglie della primavera. L’area scelta, immediatamente sopra la linea ferroviaria, è raggiungibile in pochi minuti dal centro del paese, avvalendosi del sottopasso pedonale o dell’ascensore della stazione.

“Oltre a incrementare la fiera con delle novità – spiega l’assessore Adamo Bernardi – abbiamo lavorato alla creazione di una sorta di circuito che consentirà di dare continuità ai diversi comparti, spostandosi dalla fiera tradizionale, nel centro del paese, al luna park così come alla Corte dei sapori e al comparto agroozootecnico”.

- Advertisement -

La fiera avrà un’anticipazione domani (sabato) con il luna park attivo dalla mattina alla sera,il mercatino di QuercetArte in piazza Pertini che proporrà bancarelle di hobbistica e oggettistica, svuotasoffitte lavori a maglia, uncinetto, bigiotteria, coltelli artigianali, legno intarsiato e bastoni lavorati, prodotti realizzati con la lavanda e con le pietre, libri, fumetti e monete da collezione. Anticipazione anche per la Corte dei Sapori, aperta dalle ore 9 alle ore 19 nell’area Comid dove sarà possibile degustare prodotti tipici di qualità del territorio.

Nella giornata di domenica il clou della fiera, con lo street food in piazza Pellegrini, il mercato in tutto il centro del paese, il luna park sin dalla mattina, il settore agrozootecnico che vedrà quest’anno una espansione degli spazi sino al parcheggio della Croce Bianca e un incremento degli espositori con cavalli, pony, asini, attività dimostrative del maniscalco, esposizione di carrozze e macchinari agricoli. Nell’attigua area della contrada La Quercia, punto ristoro e intrattenimenti.

Tra le novità anche l’area dedicata alle associazioni del territorio, posizionate nelle piazze Pellegrini e Matteotti dove faranno conoscere le attività nei rispettivi ambiti attraverso presentazioni delle attività e simulazioni.

“A questo punto non rimane che sperare in condizioni meteo favorevoli – conclude l’assessore Bernardi -, il lavoro è stato impegnativo e ha visto un grande coinvolgimento anche del presidente del consiglio comunale Marco Pellegrini per la sua delega all’associazionismo, così come dei consiglieri Giacomo Tarchi e Laura Lencioni, delegati a sport e commercio. Desideriamo poi ringraziare gli uffici coinvolti in questo impegnativo coordinamento, ovvero il SUAP, gli uffici tecnico e ambiente, la Polizia Municipale che lavorano attivamente da settimane per curare ogni aspetto di questo evento”.

Un ultimo aspetto riguarda la viabilità e in particolare i parcheggi per i quali si consiglia, in via prioritaria, di utilizzare la grande area del terminal della stazione, a monte della ferrovia, da cui si può raggiungere in pochi passi il centro del paese.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI