21.1 C
Comune di Viareggio
martedì, Ottobre 4, 2022

I mille volti dello scompenso cardiaco: convegno con esperti da tutta Italia

Venerdì 8 e sabato 9 aprile prossimi si terrà a Viareggio, all’Hotel Palace, l’incontro “I mille volti dello scompenso cardiaco”, edizione 2022 della consueta iniziativa organizzata dalla struttura di Cardiologia dell’ospedale Versilia sulle novità circa la diagnosi e cura dello scompenso cardiaco. 

La malattia interessa oltre il 2,5% della popolazione, è causa importante di ricoveri inattesi, ricadute frequenti e compromissione importante della qualità della vita e comporta ancora una elevata mortalità. 

Saranno presenti  tra i relatori alcuni dei più noti cardiologi del panorama sanitario nzionale, tra i quali il presidente della Società italiana di cardiologia, il past-president dell’Associazione nazionale cardiologi ospedalieri, il professor Raffaele De Caterina dell’Università di Pisa, il professor Michele Emdin della FTGM, altri massimi esperti nel trattamento dello scompenso provenienti da tutta Italia. 

L’evento, è stato promosso ed organizzato dal dottor Giancarlo Casolo, presidente regionale dell’Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri e referente per lo scompenso cardiaco dell’Azienda USL Toscana nord ovest.

Si parlerà di nuovi presidi diagnostici, dei nuovi farmaci salva vita recentemente introdotti in commercio e di nuove soluzioni offerte ai pazienti da strumenti innovativi. L’evento si rivolge a medici chirurghi in angiologia, cardiologia, geriatria, malattie metaboliche e diabetologia, medicina interna, nefrologia, cardiochirurgia, anestesia e rianimazione, medicina generale, ai tecnici della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cadiovascolare, e agli infermieri. 

La partecipazione è gratuita con iscrizione obbligatoria sul sito ww.mitcongressi.it. È possibile iscriversi online al seguente link: fad.mitcongressi.it/front/single/204. Per chi parteciperà al convegno sono previsti 11 crediti ECM. 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI