20.2 C
Comune di Viareggio
mercoledì, Ottobre 5, 2022

“Al di là di ogni ragionevole dubbio”. La criminologa Anna Vagli ricostruisce in un libro il delitto Yara Gambirasio

Appuntamento con la cronaca nera, sabato 9 aprile alle 18.00 nel Giardino d’Inverno di Villa Bertelli a Forte dei Marmi, dove, ospite della rassegna L’altra Villa sarà Anna Vagli, giovane, ma già affermata criminologa di Forte dei Marmi. L’occasione è il suo nuovo libro Al di là di ogni ragionevole dubbio (SwipeNFT Italia), in cui tratta una delle più grandi inchieste giudiziarie degli ultimi anni: la morte di Yara Gambirasio.

Con dovizia di particolari, Anna Vagli ripercorre ed esplica tutte le tappe della vicenda, dimostrando come la colpevolezza di Massimo Bossetti sia davvero affermabile al di là di ogni ragionevole dubbio. La giovanissima ginnasta fu uccisa nel 2010 e per l’omicidio è in carcere l’operaio Massimo Giuseppe Bossetti, ritenuto l’unico colpevole. A presentare l’evento, Patrizia Groppelli, giornalista della rivista Chi e compagna del direttore di Libero Alessandro Sallusti, che domenica 10 aprile, insieme a Luca Palamara presenterà a Villa Bertelli il nuovo libro Lobby & Logge.

La storia di Yara Gambirasio ha segnato l’inizio del mio percorso professionale – ha dichiarato Vagli- Sapevo che prima o poi l’avrei tradotta in un libro. Sono grata a Gabriele Parpiglia e alla Swipenft Italia per avermi dato questa opportunità, unitamente a quella di tuffarmi nel Metaverso, che rappresenta indubbiamente il futuro”.

 Il libro, infatti, è solo in versione eBook e poi diventerà NFT, ossia non-fungible token, non riproducibile, una delle sigle ultimamente più utilizzate nei mondi virtuali di internet. Ingresso libero. Sono necessari prenotazione (tel. 0584-787251), super green pass e mascherina Fp2.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI