14.6 C
Comune di Viareggio
mercoledì, Aprile 17, 2024

L’affermato pianista Gadjiev per la prima volta si esibisce a Lucca. Brani di Chopin, Beethoven e Musorgskij

Sabato 23 marzo alle 17:30 nell’auditorium del Conservatorio “Boccherini” di Lucca si terrà il concerto del pianista Alexander Gadjiev, vincitore del Premio Abbiati 2023. Classe 1994, Gadjiev è salito alla ribalta per essersi aggiudicato nel 2021, a Varsavia, il secondo premio del prestigioso Concorso pianistico internazionale “Fryderyk Chopin”, che in passato ha incoronato personalità del calibro di Maurizio Pollini, Martha Argerich e Krystian Zimerman.

Il concerto chiude la prima parte della Stagione dei concerti dell’AML che riprenderà a novembre e ora lascia spazio al Lucca Classica Musica Festival, in programma dal 24 al 28 aprile prossimi. 

- Advertisement -

Il giovane italo-sloveno è ritenuto uno dei pianisti più affermati sulla scena mondiale e sabato debutta per l’Associazione Musicale Lucchese, da sempre attenta a individuare e ospitare i veri talenti della musica. In programma ci sono tre bellissimi notturni di Fryderyk Chopin (op. 15 nn. 1 e 2 e op. 48 n. 1), le 15 Variazioni e Fuga in mi bemolle maggiore, op. 35 di Ludwig van Beethoven, pagine che possono essere considerate i “cartoni preparatori” della Terza Sinfonia, Eroica e i Quadri di un’esposizione di Modest Petrovič Musorgskij, opera molto innovativa che abbandona la tradizione romantica e guarda verso il Novecento con una scrittura di linguaggio molto ardito, ricca d’accordi dissonanti e veri e propri “scontri di tonalità”.

Nominato Ambasciatore di Gorizia Capitale Europea della Cultura 2025, Alexander negli ultimi anni è stato invitato a esibirsi in tutto il mondo all’interno dei maggiori festival pianistici tra cui Verbier Festival, MiTo Festival a Torino, il Festival “Chopin” di Duszniki, il Festival Pianistico Internazionale di ClaviCologne a Düsseldorf, il Festival di Ljubljana, Bologna Festival, Settimane Musicali del Teatro Olimpico di Vicenza, Festival Animato di Parigi, Kammermusik Salzburg Festival, Teatro La Fenice, Kioi Hall e Bunka Kaikan a Tokyo, Kitara Concert Hall di Sapporo, Hyogo Performing Arts Center di Osaka, la Salle Cortot di Paris, il Conservatorio di Mosca, e, inoltre, a Salt Lake City e moltissimi altri.

I biglietti per i singoli concerti sono acquistabili online sulla piattaforma Vivaticket. La biglietteria sarà allestita anche al Conservatorio e aprirà un’ora prima di ogni concerto. Per info: 0583 469960.

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI