9.3 C
Comune di Viareggio
lunedì, Marzo 4, 2024

The Italian Sea Group conferma tutte le consegne programmate. In lavorazione altri cinque superyacht

A chiusura di un anno positivo, The Italian Sea Group conferma le consegne nell’anno 2023 dei tre innovativi yacht a brand Tecnomar, Perini Navi e Admiral, nel rispetto della programmazione.

A giugno e a dicembre sono stati consegnati i 3 yacht, presentati in anteprima mondiale durante il Monaco Yacht Show 23:

- Advertisement -
  • Tecnomar This Is It, l’innovativo e avveniristico catamarano di 43 m;
  • Perini Navi Art Explorer, il catamarano a vela di 47 m, tra i più grandi al mondo;
  • Admiral S-Force 55, il motoryacht con gli interni by Giorgio Armani, che consolida la partnership con questo straordinario brand.
L’Admiral S-Force 55m

The Italian Sea Group secondo il Global Order Book 2024si è confermato  nuovamente primo produttore italiano sopra i 50 metri per lunghezza totale di yacht in produzione.

Con una lunghezza complessiva di 1.374 metri di yacht in produzione, è al terzo posto a livello mondiale nel segmento dei superyacht megayacht a una decina di metri dal secondo e conquista il quinto nella graduatoria mondiale generale, salendo di 3 posizioni rispetto all’anno precedente e convalidando il proprio trend di crescita.

Il catamarano Perini Navi Art Explorer (foto di Max Malth)

La Società ha concluso i primi nove mesi dell’anno con un Gross Backlog pari ad 1,3 miliardi di Euro, una crescita dei Ricavi del 25% ed un significativo incremento dell’EBITDA del 31% con un Margine sui Ricavi del 16,5%.

L’ampia visibilità del portafoglio ordini, con consegne programmate fino a fine 2027, e il positivo sviluppo del business hanno permesso a TISG di confermare la propria Guidance 2023 nella parte più alta del range di valori con Ricavi per Euro 365 milioni e un EBITDA Margin del 16,5%.

TISG conferma tutte le programmazioni di vari e consegne del prossimo 2024 (ben 5 superyacht), come da pianificazione con i propri armatori.

Il catamarano Tecnomar This Is It

“I risultati raggiunti fino ad oggi – ha commentato Giovanni Costantino, Fondatore & Amministratore Delegato di The Italian Sea Group , l’essere il terzo produttore al mondo di yacht sopra i 50 mt, il successo riscosso al Monaco Yacht Show e gli importanti riconoscimenti ricevuti nel 2023 confermano la validità delle nostre strategie di sviluppo e rispettano le aspettative del mercato e degli azionisti. Continueremo a investire nello sviluppo sostenibile ed in innovazioni estetiche e tecnologiche all’avanguardia”.

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI