9.3 C
Comune di Viareggio
lunedì, Marzo 4, 2024

Una giornata di studi per celebrare il centenario del passaggio della Garfagnana alla Provincia di Lucca

Una giornata per ricordare il passaggio della Garfagnana dalla provincia di Massa Carrara a quella di Lucca, avvenuto 100 anni fa. E’ in programma sabato 30 dicembre, a partire dalle 10, al Teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana la giornata di approfondimento ‘100 anni insieme – 1923-2023’, organizzata dalla Provincia di Lucca, il Comune di Castelnuovo e l’Unione dei Comuni della Garfagnana.

64 anni dopo l’Unità d’Italia nei quali la Garfagnana era stata sotto l’amministrazione di Massa Carrara, il 9 novembre 1923 passò ufficialmente sotto la Provincia di Lucca, a seguito del decreto approvato dal Consiglio dei Ministri nel mese di ottobre, che approvava che il Circondario di Castelnuovo di Garfagnana fosse aggregato all’ente provinciale lucchese.

- Advertisement -

Con i suoi 17 Comuni e quasi 43mila abitanti, dunque, dal novembre del 1923 la Garfagnana diventava lucchese a tutti gli effetti. La decisioni riscontrò l’opposizione di alcuni esponenti fascisti della Garfagnana, vicini al Fiduciario del Fascio per la Provincia di Massa, ma questo non fermò il passaggio.

Di questo momento storico si parlerà, dunque, il 30 dicembre al Teatro Alfieri. Il programma prevede alle 10:30, i saluti istituzionali del sindaco di Castelnuovo di Garfagnana, Andrea Tagliasacchi; del presidente della Provincia, Luca Menesini e del presidente della Regione, Eugenio Giani che saranno accolti dalla Filarmonica ‘G. Verdi’ di Castelnuovo di Garfagnana. Seguiranno, quindi, gli interventi del presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Lucca, Marcello Bertocchini e da quello della Fondazione Banca del Monte di Lucca, Andrea Palestini e del professore di Storia contemporanea, Umberto Sereni, moderati dalla sindaca di San Romano in Garfagnana, Raffaella Mariani.

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI