15.6 C
Comune di Viareggio
venerdì, Settembre 30, 2022

A Lido un semaforo di ultima generazione in memoria di Elisa Pezzini

Il 22 aprile era il giorno del compleanno di Elisa Pezzini, la ragazza viareggina tragicamente scomparsa nel giugno 2015 a causa di un incidente stradale a Lido di Camaiore.

Elisa, figlia unica, aveva vent’anni ed era una ginnasta della “Raffaella Motto”. Quella tragica notte fra sabato e domenica era alla guida di uno scooter sul quale viaggiava anche l’amica Erika Puccinelli, ballerina del Centro studi danza di Viareggio. Erano le 2,45 quando all’incrocio tra via Italica e via Galilei a Lido di Camaiore, nei pressi del cavalcaferrovia, lo scooter si scontrò con un’auto condotta da un ventitreenne di Pietrasanta, con a bordo altri tre ragazzi. Elisa morì pochi giorni dopo nel reparto di Neurochirurgia dell’ospedale di Livorno, i genitori acconsentirono all’espianto degli organi.

In occasione del suo compleanno, l’amministrazione comunale di Camaiore ha voluto omaggiare il ricordo di Elisa, insieme ai suoi genitori Stefano e Simona, portando a compimento il progetto di installazione di un semaforo di ultima generazione sul territorio comunale. Il semaforo, dotato, tra le altre cose, di countdown e di dispositivo per non vedenti, che lo rendono accessibile e sicuro, sarà posizionato nei prossimi giorni a Lido di Camaiore, all’incrocio tra via Trieste e via Vittorio Veneto.

L’amministrazione comunale ringrazia l’associazione Il Sorriso di Elisa, nata con lo scopo di raccogliere fondi da destinare all’educazione stradale, per aver partecipato attivamente alla realizzazione di questo intervento, nel segno del ricordo, dell’inclusività e della sicurezza stradale.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI