15.6 C
Comune di Viareggio
venerdì, Settembre 30, 2022

Arte a Casoli, due giorni nel segno degli “sgraffiti”. Affresco di Tano Pisano nella chiesina e mostra

È stata presentato il programma dell’edizione 2022 dell’evento “Sgraffiti a Casoli”, uno degli appuntamenti più importanti che il territorio di Camaiore può offrire durante l’arco dell’anno, organizzato dal Comune di Camaiore insieme al Comitato Paesano di Casoli. La manifestazione si svolgerà sabato 28 e domenica 29 maggio.

“Un evento – si legge sulla pagina Facebook del Comune di Camaiore – che mette ancora più in risalto una realtà unica come quella del borgo di Casoli, custode di questa antica tecnica di decorazione parietale che deriva dall’affresco. Un’arte nella quale si sovrappongono più strati di intonaco di colore diverso e con strumenti metallici si incide scoprendo lo strato sottostante. A differenza dell’affresco non si dipinge ma si disegna tramite incisione sempre a fresco. Un luogo che ha saputo attrarre tanti artisti italiani e internazionali”.

Sono oltre cinquanta gli sgraffiti presenti nel paese, i quali vedono protagonisti personaggi e vicende della tradizione locale a cominciare dalle portatrici di brocche immortalate da Rosario Murabito, opere che rendono Casoli per un vero e proprio museo all’aria aperta visitabile in ogni momento dell’anno.

“Questa è la 15.esima edizione – dichiara Francesco Pagliarulo del Comitato Paesano di Casoli – , quindi questo evento ha delle buone radici. Da un po’ di anni il tema principale della manifestazione è raccontare il vissuto del paese. È un po’ come sfogliare un album di ricordi, perché passeggiando si possono vedere sia personaggi che hanno vissuto nel paese, sia il loro mestiere”. “C’è un legame tra tradizione e innovazione – commenta l’assessore alla cultura Gabriele Baldaccini – che caratterizza l’evento di Casoli e la tecnica degli sgraffiti. Una pratica che vogliamo preservare con tutto il suo carico di significati storico e culturali e che può fare anche da richiamo all’evento de ‘È la via dell’arte’ che quest’anno riproporremo nel centro storico di Camaiore. Sicuramente due appuntamenti su cui puntiamo molto”.

Questo il programma.

Sabato 28: dalle ore 9 inizio lavoro su due pareti del paese per la realizzazione degli sgraffiti da parte dei due artisti selezionati per la partecipazione. Quest’anno verrà realizzato anche un affresco da parte di Tano Pisano nella chiesina sul piazzale dell’Aquila. Mostra fotografica.

Domenica 29: dalle ore 9 termine dei lavori da parte dei due artisti, durante tutta la giornata saranno presenti in paese professionisti e non impegnati in una estemporanea avente come tema uno scorcio di Casoli. La giornata sarà inoltre caratterizzata dalla realizzazione di un disegno tridimensionale di un Madonnaro secondo l’antica tradizione. Mostra fotografica e inoltre durante la sera nel seminterrato del palazzo Murabito verranno esposti tutti i quadri realizzati in estemporanea lungo le strade del paese.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI