19.9 C
Comune di Viareggio
martedì, Settembre 27, 2022

“Forza venite gente”, il musical dei record incentrato su San Francesco torna al Festival La Versiliana

Recital come quello di Drusilla Foer (6 agosto), danza internazionale acrobatica come per i mirabolanti Momix (2 e 3 agosto), risate a non finire come nella serata con il grande Giorgio Panariello (14 agosto), ma nella 43° edizione del Festival La Versiliana ci sarà tanto altro ancora e soprattutto ampio spazio anche per i musical più amati.

La Fondazione guidata dal presidente Alfredo Benedetti ha infatti confermato nel cartellone teatrale firmato da Massimo Martini, il musical “Forza venite gente”, spettacolo incentrato sulla figura di San Francesco d’Assisi, in programma mercoledì 10 agosto in seno alla stagione festivaliera : “Una stagione più ricca e spumeggiante che mai” – assicura Martini- che farà parlare di sé”.

3.500 repliche, oltre 2 milioni e 500 mila spettatori : sono questi i numeri da capogiro dello spettacolo musicale “Forza venite gente” che esattamente 40 anni debuttò sulla scena diventando nel giro di pochi anni un vero e proprio cult nazionale capace anche di varcare i confini geografici per essere tradotto in otto lingue, e rappresentato in Paesi come Brasile, Messico, Polonia, Ucraina, Albania e Bielorussia.

Fedele all’originale per trama e contenuti, per sviluppo drammaturgico e partiture musicali, ma profondamente rinnovato nella tecnologia e nella qualità dell’allestimento, “Forza venite gente”prodotto da Soni, scritto da Mario e Piero Castellacci con la collaborazione di Renato Biagioli e Pietro Palumbo e con la regia di Ariele Vincenti, sarà in scena sul palco della Versiliana in una nuovissima versione in occasione del suo quarantennale.
Un rinnovamento, dicevamo, tanto forte da riportare la Commedia Musicale alle atmosfere di un vero e proprio musical di immagine nord-europea, rimanendo però profondamente ancorata alla maestosità di una figura, quella di San Francesco, che nel mondo, è icona della cultura apostolica ed emblema della spiritualità cattolica.

La trama, incentrata sulla figura del Patrono d’Italia, racconta i valori e le emozioni della quotidianità, ma dedica interessanti momenti e intense riflessioni sul rapporto tra padri figli, spesso contaminato da aspettative diverse e da valori distanti. Lo spettacolo offre quindi due diversi piani di lettura: da una parte la rappresentazione di una verità documentata, la descrizione di un contesto all’interno del quale si muove la figura di San Francesco d’Assisi, dall’altra, il rapporto fra padri e figli, che non ha bisogno di riferimenti storici, perché fa parte della storia dell’umanità, di tutte le generazioni e di tutte le epoche. Venti, fra attori, cantanti e ballerini, accompagneranno gli spettatori in questo viaggio musicale con le musiche di Michele Paulicelli, Giampaolo Belardinelli, Giancarlo de Matteis, che racconta una delle figure più importanti della Cristianità. Un viaggio per alcuni aspetti mistico e spirituale, per altri, di elegante intrattenimento e di travolgente simpatia.

I biglietti saranno in vendita su Ticketone a partire dalla prossima settimana. Info www.versilianafestival.it

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI