14.2 C
Comune di Viareggio
mercoledì, Ottobre 5, 2022

“Lobby & Logge”: Sallusti e Palamara raccontano le cupole occulte che controllano il “sistema” e divorano l’Italia

Villa Bertelli inaugurerà con un graditissimo ritorno “Parliamone in Villa”, la rassegna promossa dal Comitato Villa Bertelli, che tornerà nel Giardino dei lecci dal prossimo giugno con tanti illustri personaggi del panorama culturale, giornalistico e televisivo nazionale. Alessandro Sallusti e Luca Palamara domenica 10 aprile alle 18 saranno ospiti del Giardino d’Inverno della Villa a Forte dei Marmi con il loro secondo libro “Lobby & LoggeLe cupole occulte che controllano il “sistema” e divorano l’Italia”, edito da Rizzoli come il precedente libro del giornalista e dell’ex magistrato, di cui questo volume è il seguito. Dopo il successo de “Il Sistema”, caso editoriale del 2021, sempre in testa alle classifiche e arrivato a una tiratura di 270 mila copie, questa volta l’intervista di Sallusti a Palamara indaga sulle cupole occulte che controllano “il Sistema” e divorano l’Italia.  

Questo secondo lavoro editoriale – spiega il direttore di Libero Alessandro Sallusti – non va in orizzontale, ma prova ad andare in verticale, cioè laddove il Sistema raccontato nel primo libro si salda. Tutto sommato i partecipanti del Sistema sono istituzioni, persone, ambienti noti, visibili che hanno un nome, un cognome, un ruolo, una faccia. In ‘Lobby & Logge‘ cerchiamo di andare oltre, di vedere come questo blocco si intrecci a volte casualmente, a volte invece non casualmente, con quello che nel libro viene chiamato il dark web del sistema”.

Molto chiaro anche Luca Palamara, ex presidente dell’Associazione nazionale magistrati, poi radiato dall’ordine giudiziario, a seguito di un’indagine sul suo ruolo di mediatore all’interno del sistema delle correnti della magistratura. “L’intento – dice Palamara – è quello di continuare sulla strada della verità e della chiarezza. Per quanto mi riguarda ancora di più rafforzato dopo che dal maggio-giugno 2021 c’è stata questa fuoriuscita e diffusione dei verbali della Loggia Ungheria. Da lì si è ancora di più rafforzata l’idea di informare i cittadini su come sono andate realmente le cose all’interno della magistratura sempre con un obiettivo: non quello di fare un racconto-contro ma un racconto-per, perché evidentemente il corto circuito mediatico e giudiziario che si è creato a partire dalla mia vicenda necessità di informare invece correttamente su come sono andate realmente le cose e su come funzionano. Solo se acquisiamo una piena consapevolezza di come funziona questo mondo poi si può avere una più forte capacità di cambiamento”.

La presentazione sarà curata dal giornalista Enrico Salvadori, che modererà per il terzo anno gli incontri di “Parliamone in Villa“. Ingresso libero. Sono necessari la prenotazione al numero 0584-787251, super green pass e mascherina Fp2.  Radio Bruno Toscana sarà ancora  la radio ufficiale.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI