20.9 C
Comune di Viareggio
giovedì, Settembre 29, 2022

Mostra Agrozootecnica e Fiera del Carmine, un ricco programma di eventi: arte, spettacoli, benessere, musica, talk show e sport

Area spettacoli, cittadella della salute, area cultura e spazio street art, una zona dedicata agli animali ed attività sportive ed escursioni sul lago, il programma della Mostra Agrozootecnica e della Fiera del Carmine 2022 è davvero ricco come non mai di spunti ed esperienze per tutti. L’Amministrazione comunale di Massarosa, grazie alla collaborazione di associazioni, professionisti e realtà del territorio, ha predisposto per l’edizione della ripartenza domenica primo maggio una giornata di festa tutta da vivere.  Stand di artigianato, prodotti del territorio e associazioni dalle 8 alle 19.30, con il taglio del nastro sul palco fissato per le 9.30 a dare il via ufficiale alle attività.

Lungo tutto il circuito andrà in scena “Bestiarium”, contest con oltre 40 artisti che realizzeranno live le loro opere durante la giornata per poi esporle in una mostra collettiva il 25 e 26 giugno a La Brilla in occasione dell’iniziativa “La via delle Erbe e dei Fiori”.

Nell’area tradizionalmente dedicata alla Fiera del Carmine spazio alla cultura con gli stand artigiani lungo via Cenami, la mostra di cento scatti unici della Massarosa d’altri tempi con la Galleria F 5.6 di Massarosa, tenuta da Amerigo Pelosini, che ospiterà durante la manifestazione, presso la sua galleria anche la mostra di Carlo Delli, una installazione di Emiliano Filippi e tre performance del corpo di ballo One Dance School. A completare l’area della cultura l’associazione Incontrovoci con letture di poesie e musica sempre in piazza del monumento.

Area dedicata ai bambini e all’arte quella dell’anfiteatro del Parco di Nassirya dove la mattina Elisa Tamburrini di Tambuca realizzerà insieme ai più piccoli un meraviglioso murales che servirà poi da scenografia per lo spettacolo teatrale del pomeriggio intitolato Solo una Favola, messo in scena dal gruppo Policardia Teatro. Nello stesso spazio anche la Biblioteca Umana, con il racconto di storie dedicate alla natura, e poi lezioni di Yoga, Pilates e Musico Terapia tenute da India Simi dell’Associazione il Sorriso. Laboratorio di serigrafia e stampa su T-shirt tenuto dall’Ape del Laboratorio Giallo di Bozzano. Saranno montate inoltre due installazioni artistiche dedicate a Massarosa e alla natura, degli artisti Barbara Cardella e Rolenzo.

Piazza Provenzali sarà il cuore dell’area spettacoli che torna protagonista alla Mostra Agrozootecnica. Sarà allestito un truck con palco e pedana a cura di Al.So Eventi di Sonia Paoli che curerà anche il programma che dalle 10 fino a chiusura della manifestazione animerà con musica, talk show e spettacoli l’intera area. Si parte con il taglio del nastro e a seguire alle 11 un talk dedicato all’agricoltura e alle aziende di eccellenza del territorio, per poi proseguire con la salute ed il benessere alle 12. Tutti gli spettacoli del palco saranno presentati dal giornalista e conduttore televisivo Andrea Montaresi. Il pomeriggio, dopo un intervallo musicale all’ora di pranzo, spazio alla danza con le scuole del territorio ad esibirsi e poi moda, life style e bellezza con una gara di hair stylists tra acconciature green e la sfilata in passerella, un aperishow a cura di FIB – Federazione Italiana Bamran e Barman & Friends con un vero agricocktail omaggio alla manifestazione, per poi chiudere ancora con lo spettacolo finale alle 18.

La piazza centrale si completerà con la Cittadella della Salute a cura dei Lions di Massarosa che offriranno visite di prevenzione ed incontri con medici e specialisti, oltre ad ospitare le associazioni di volontariato del territorio 

Lungo via Cavalieri di Vittorio Veneto area dedicata agli animali con dimostrazioni di agility dog a cura di Lucca Agility Dog e “battesimo della sella”, esperienze a contatto con i cavalli grazie all’associazione “Il cavallo e noi”. Passeggiata a 6 Zampe con educatrice cinofila Cristina Cracchiolo.

In piscina esperienze subacquee grazie alla Asd Vega Sub e poi ancora per chi volesse andare oltre e visitare lo splendido Lago di Massaciuccoli la possibilità di un’esperienza unica, il packraft, canoa gonfiabile a due posti, con partenza dall’area della mostra a cura di Lucca Rafting.

“Un grande ringraziamento agli uffici, alle associazioni e alle realtà del territorio  che hanno dato il massimo per l’organizzazione di tutti gli aspetti della manifestazione – commenta l’assessore al turismo Fabio Zinzio – : volevamo ripartire alla grande e ce l’abbiamo messa tutta perché possa essere una bellissima festa per Massarosa e per chi viene a trovarci in quest’occasione”.

“Agricoltura, ambiente, benessere sono temi che si legano alle eccellenze di Massarosa e le valorizzano. L’Agrozootecnica ed il Carmine rappresentano la tradizione condivisa delle nostra comunità – commenta la sindaca Simona Barsotti –  . Il programma ricchissimo di appuntamenti ed esperienze è perfettamente in linea con la nostra idea di Massarosa luogo da vivere.” 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI