14.6 C
Comune di Viareggio
mercoledì, Aprile 17, 2024

Ambito Turistico Versilia: prosegue l’attività promozionale. Un intenso programma di incontri con nuovi buyer

L’Ambito Turistico Versilia per mezzo del Consorzio di Promozione Turistica della Versilia, ha partecipato, a San Quirico d’Orcia l’11 e 12 marzo scorso, al più importante workshop BtoB in Toscana, “Sharing Tuscany”, organizzato da Toscana Promozione Turistica, per favorire l’incontro tra offerta regionale e domanda nazionale.

Durante l’evento la Versilia ha potuto presentare e promuovere le moltissime esperienze da vivere sul territorio, a 35 diversi operatori italiani, tour operator, agenti di viaggio, organizzatori di eventi e wedding planner, provenienti in particolare dalla Lombardia, dal Piemonte, dall’Umbria, dal Lazio e da altre zone della Toscana.

- Advertisement -

L’interesse principale emerso è stato in particolare per le attività culturali, outdoor ed enogastronomiche, oltre alle location per eventi e matrimoni.

Dati interessanti arrivano anche dalla recente trasferta d’oltreoceano: nel corso delle tre tappe del Road Show, Miami, Washington e New York, i buyer e la stampa americana hanno espresso l ‘esigenza di trovare nuove mete turistiche in Toscana, oltre al circuito delle città d’arte, mostrando particolare attenzione verso la Versilia, per le spiagge e il mare, il trekking in montagna, le escursioni in bici e altre numerose experiences possibili, adatte sia a bambini che a persone più avanti con gli anni.

“Il nostro territorio suscita grande interesse tra gli operatori – commenta il presidente dell’Ambito Turistico Versilia, Bruno Murzi – soprattutto perché è in grado di proporre esperienze trasversali, che spaziano dall’arte all’enogastronomia, dai percorsi slow nella natura alle esigenze degli sportivi. Questi workshop rappresentano un momento importante per incrociare domanda e offerta, raccontando ai buyer del settore le molte peculiarità che la Versilia può offrire. Un canale diretto con gli addetti ai lavori che ci consente di essere ancora più efficaci permettendoci di intercettare le nuove traiettorie dei flussi turistici leisure e business”.

Il prossimo appuntamento per gli operatori turistici della Versilia è a Villa Bertelli mercoledì 20 marzo, dalle ore 15:30 alle ore 17:30, con la giornata conclusiva del programma informativo “Patentino dell’ospitalità 2023 – 2024”. L’incontro sarà dedicato alla presentazione di alcune esperienze del territorio, e sarà concluso dal centro di studi turistici di Firenze, che fornirà un aggiornamento sui dati ufficiali di arrivi e presenze dell’anno 2023.

Infine sempre giovedì 21 marzo alle ore 10 presso il Centro Espositivo MuSA di Pietrasanta, la Camera di Commercio Toscana Nord Ovest e Toscana Aeroporti ha organizzato un incontro per gli operatori turistici della Versilia e del territorio della Toscana nord ovest (province di Pisa, Lucca e Massa Carrara).

L’iniziativa è concepita come occasione di scambio di esperienze ed informazioni e come opportunità di networking. La società Toscana Aeroporti è per il settore del turismo un attore fondamentale, i due scali di Pisa e Firenze rappresentano un asset importante nello sviluppo del settore turistico del nostro territorio. Comprendere le strategie commerciali della società offre l’opportunità di acquisire informazioni utili per la progettazione di offerte commerciali efficaci, per meglio soddisfare le esigenze dei potenziali clienti e per programmare in modo oculato manifestazioni ed eventi potenzialmente attrattivi.

L’incontro sarà anche occasione per la presentazione del Programma Promozionale del settore Turismo della Camera di commercio della Toscana Nord Ovest per l’anno 2024.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione attraverso il form online alla pagina www.tno.camcom.it/corsi/camera-di-commercio-e-toscana-aeroporti-incontrano-gli-operatori-turistici-della-toscana-nord.

Nel caso di difficoltà ad effettuare l’iscrizione on line, si invita ad inviare una mail a: turismo@tno.camcom.it

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI