16.7 C
Comune di Viareggio
venerdì, Settembre 30, 2022

Calano i nuovi casi di Covid: in Versilia 1.757 in sette giorni. Sette i decessi nello stesso periodo, aumentano i ricoveri. Vaccinazioni quasi al 90%

Torna a calare il numero dei nuovi casi di Covid sul territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest. I nuovi casi positivi, dal 22 al 28 marzo, sono stati 13.442, con 102 comuni coinvolti, mentre nei sette giorni precedenti erano stati 13.971 (101 i comuni coinvolti). 

Nella Zona Versilia sono stati rilevati 1.757 nuovi casi positivi, di cui 582 (pari al 33%) hanno meno di 35 anni, così suddivisi nel territorio: Camaiore 325, Forte dei Marmi 65, Massarosa 267, Pietrasanta 257, Seravezza 151, Stazzema 31, Viareggio 661. I casi positivi negli ultimi 7 giorni di  persone in età scolastica sono stati 346: Nido 41, Materna 54, Elementare 109, Media 66, Superiore 76. Nello stesso periodo le guarigioni sono state 1.736. Invece le vaccinazioni complessivamente effettuate (al 28 marzo)  sono state  124.849 prime dosi, 115.449 seconde dosi, 100.381 terze dosi e 231 quarte dosi. La percentuale di persone con età superiore ai 5 anni che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente dell’89,5%.  Nella settimana dal 22 al 28 marzo sono state somministrate 969 dosi, di cui 814 terze dosi e 45 quarte dosi; per quanto riguarda i bambini, sono state somministrate 11 prime dosi e 21 seconde dosi.

Questa invece la situazione nel resto della provincia di Lucca. Nella Piana 2.114 nuovi casi positivi di cui 781 (pari al 37%) hanno meno di 35 anni (Altopascio 131, Capannori 648, Lucca 1.152, Montecarlo 33, Pescaglia 41, Porcari 96, Villa Basilica 13); 469 sono stati i casi positivi di persone in età scolastica. Le guarigioni sono state 1.766. Le vaccinazioni effettuate (al 28 marzo) sono state 138.448 prime dosi, 129.632 seconde dosi, 114.274 terze dosi e 186 quarte dosi. La percentuale di persone con età superiore ai 5 anni che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente dell’ 87,8%. Nella settimana dal 22 al 28 marzo sono state somministrate 1.353 dosi, di cui 1.191 terze dosi e 33 quarte dosi; ai bambini 0 prime dosi e 11 seconde dosi. Invece nella Valle del Serchio i nuovi casi positivi sono stati 663 di cui 238 (pari al 36%) hanno meno di 35 anni (Bagni di Lucca 53, Barga 99, Borgo a Mozzano 75, Camporgiano 30, Careggine 10, Castelnuovo Garfagnana 77, Castiglione di Garfagnana 35, Coreglia Antelminelli 70, Fabbriche di Vergemoli 7, Fosciandora 11, Gallicano 42, Minucciano 28, Molazzana 12, Piazza al Serchio 34, Pieve Fosciana 17, San Romano in Garfagnana 22, Sillano Giuncugnano 10, Vagli di Sotto 6, Villa Collemandina 25). 124 i casi positivi di persone in età scolastica e 580 le guarigioni. Vaccinazioni totali: 33.005 prime dosi, 30.529 seconde dosi, 31.465 terze dosi e 179 quarte dosi. La percentuale di persone con età superiore ai 5 anni che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente dell’ 87,7%.  Nella settimana dal 22 al 28 marzo sono state somministrate 334 dosi, di cui 263 terze dosi e 42 quarte dosi; ai bambini 0 prime dosi e 2 seconde dosi.

Ecco il dettaglio dei nuovi casi positivi nelle altre zone distretto: Apuane 1.546, di cui 581 (il 37%) di età inferiore ai 35 anni; Lunigiana 624, di cui 218 (il 34%) di età inferiore ai 35 anni; Pisana 2.138, di cui 790 (pari al 37%) hanno meno di 35 anni; Alta Val di Cecina e Val d’Era 1.091, di cui 383 (pari al 35%) hanno meno di 35 anni; Livornese 1.568, di cui 550 (pari al 35%) hanno meno di 35 anni; Valli Etrusche 1.602, di cui 531 (pari al 33%) hanno meno di 35 anni; Elba 339, di cui 142 (pari al 42%) con meno di 35 anni.

Sul fronte della situazione dei ricoveri Covid, negli ospedali dell’Asl Toscana nord ovest al 29 marzo sono in totale 219 (il 22 marzo erano 190), di cui 11 in terapia intensiva (il 22 marzo erano 12); di questi, 51 all’ospedale di Lucca (di cui 4 in terapia intensiva), 41 all’ospedale Versilia (nessuno in terapia intensiva) e 8 all’ospedale di Barga (nessuno in terapia intensiva).

Al momento, sul territorio dell’Asl, il totale dei guariti è di 301.365 (+12.065 rispetto allo scorso 22 marzo) mentre i soggetti in isolamento sono 1.804 (-388 rispetto al 22 marzo).

Oggi si sono registrati in totale 5 decessi: 1 nell’ambito territoriale di Massa Carrara, 1 nell’ambito di Lucca, 1 nell’ambito di Pisa, 1 nell’ambito di Livorno e 1 nell’ambito della Versilia. Nei sette giorni precedenti i decessi erano stati 24: nessuno nell’ambito territoriale di Massa Carrara, 8 nell’ambito di Lucca, 5 nell’ambito di Pisa, 5 nell’ambito di Livorno, 6 nell’ambito della Versilia

Infine il riepilogo delle vaccinazioni: al 28 marzo ne sono state effettuate 2.808.815, di cui 1.043.587 per prime dosi. Sono stati vaccinati 535.195 donne e 508.392 uomini. Per quanto riguarda le fasce d’età, la maggior parte dei vaccinati appartiene alla fascia 50-59 con 172.193 vaccinati; subito dopo la fascia 40-49 con 160.645 vaccinati; quindi la fascia 60-69 con 150.472 vaccinati; segue la fascia di età 70-79 anni con 133.315 vaccinati; poi viene la fascia 30-39 con 110.804; la fascia d’età over 80 con 104.385; la fascia 20-29 con 100.999; la fascia 12-19 con 82.316 vaccinati; ancora ultima la fascia 5-11 con 28.453. 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI