16.7 C
Comune di Viareggio
venerdì, Settembre 30, 2022

Corsi mascherati plastic free grazie alle fontane e alle borracce ecosostenibili donate da Gaia Spa

Il Carnevale di Viareggio è ancora una volta plastic free grazie alla collaborazione con il gestore idrico Gaia Spa. Per ridurre l’utilizzo di oggetti di plastica monouso anche quest’anno Gaia ha omaggiato la Fondazione e il Carnevale con le sue borracce ecosostenibili e riutilizzabili. Il gestore idrico, infatti, aderisce al progetto internazionale “Un mondo senza plastica” che invita la popolazione a limitare il consumo di plastica e a preservare il mare da ogni forma di inquinamento derivato dai rifiuti, promuovendo le buone pratiche ambientali durante i più importanti eventi del territorio e nelle scuole. Nelle giornate in cui il mondo assiste alla guerra in Ucraina, la Fondazione Carnevale ha voluto diffondere un messaggio di pace a cui Gaia si unisce, auspicando la rapida risoluzione dei conflitti a tutela della sicurezza e salute di tutti i civili coinvolti.

“A nome di tutta la società – afferma Vincenzo Colle, presidente di Gaia Spa – ringrazio la Fondazione Carnevale di Viareggio e il Comune di Viareggio per ospitarci in occasione di questa meravigliosa manifestazione e sostenere insieme a noi il progetto #plasticfree. Siamo davvero orgogliosi di prendere parte al Carnevale 2022, che torna a risplendere nei suoi mesi tradizionali. Seppur con le dovute precauzioni, tornare ad ammirare i carri di carta pesta, vere e proprie opere d’arte, significa davvero tornare alla vita e speriamo anche presto alla pace. Auguro a tutti un buon carnevale, ovviamente senza plastica monouso”.

Vincenzo Colle, presidente di Gaia Spa

“Siamo accanto al Carnevale e facciamo un grosso in bocca al lupo a Viareggio per la candidatura a Capitale della Cultura 2024. Sarebbe un grande riconoscimento davvero importante non solo per il Comune ma per tutta la Versilia”, ha aggiunto il consigliere Simone Tartarini.

Ricordiamo, infine, che lungo il circuito del Carnevale di Viareggio è possibile trovare tre fontanelli, installati da Gaia Spa per prelevare acqua fresca, riempire la propria borraccia e contribuire alla vocazione “plastic free” dell’evento. Le fontane dai nomi tipici carnevaleschi, Burlamacco, Ondina e Coriandolo, sono posizionate in piazza Mazzini e lungo il corso del carnevale.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI