20.2 C
Comune di Viareggio
mercoledì, Ottobre 5, 2022

Covid, i contagi riprendono a salire. In Versilia 1.080 nuovi casi in una settimana, ma quasi il 90% delle persone ha ricevuto almeno una dose di vaccino

Sono tornati a crescere negli ultimi sette giorni i casi contagio di Covid 19 in Versilia e in tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest. I nuovi casi positivi, dal 1° al 7 marzo sono stati in totale 6.974, con 102 comuni coinvolti; nei sette giorni precedenti i nuovi positivi erano stati 6.730 con 101 comuni coinvolti. 

Di seguito il dettaglio per ogni zona distretto: Zona Apuane 764 nuovi casi positivi di cui 310 (il 40%) di età inferiore ai 35 anni; Zona Lunigiana 258 nuovi casi positivi di cui 93 (il 36%) di età inferiore ai 35 anni; Zona Piana di Lucca 914 nuovi casi positivi di cui 384 (pari al 42%) hanno meno di 35 anni; Zona Valle del Serchio 410 nuovi casi positivi di cui 157 (pari al 39%) hanno meno di 35 anni; Zona Pisana 1.070 nuovi casi positivi di cui 460 (pari al 43%) hanno meno di 35 anni; Zona alta Val di Cecina e Val d’Era 562 nuovi casi positivi di cui 266 (pari al 47%) hanno meno di 35 anni; Zona Livornese 992 nuovi casi positivi di cui 427 (pari al 43%) hanno meno di 35 anni; Zona Valli Etrusche  746 nuovi casi positivi di cui 321 (pari al 43%) hanno meno di 35 anni; Zona Elba 178 nuovi casi positivi di cui 89 (pari al 50%) con meno di 35 anni. Per quanto riguarda la Zona Versilia sono stati rilevati 1.080 nuovi casi positivi di cui 542 (pari al 50%) hanno meno di 35 anni, così distribuiti: Camaiore 239, Forte dei Marmi 22, Massarosa 142, Pietrasanta 112, Seravezza 61, Stazzema 26, Viareggio 434. I casi  positivi di persone in età scolastica (in base alla classe d’età) sono stati 290 (Nido 19, Materna 20, Elementare 89, Media 53, Superiore 109), mentre le  guarigioni negli ultimi 7 giorni sono state 1.091.

Sul fronte vaccinazioni, al 7 marzo su tutto il territorio dell’Asl Toscana nord ovest sono state effettuate 2.782.979 vaccinazioni, di cui 1.042.189 per prime dosi. Sono stati vaccinati 534.447 donne e 507.742 uomini. Per quanto riguarda le fasce d’età, la maggior parte dei vaccinati appartiene alla fascia 50-59 con 171.967 vaccinati; subito dopo la fascia 40-49 con 160.474 vaccinati; quindi la fascia 60-69 con 150.340 vaccinati; segue la fascia di età 70-79 anni con 133.268 vaccinati; poi viene la fascia 30-39 con 110.619; la fascia d’età over 80 con 104.346; la fascia 20-29 con 100.828; la fascia 12-19 con 82.140 vaccinati; ancora ultima la fascia 5-11 con 28.202. 

In Versilia le vaccinazioni complessivamente effettuate (al 7 marzo 2022) sono state 124.692 prime dosi, 115.038 seconde dosi e 97.939 terze dosi. La percentuale di persone con età superiore ai 5 anni che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente dell’89,3%. Le terze dosi somministrate nella settimana dal 1° al 7 marzo sono state 796 , mentre le prime dosi somministrate ai bambini, sempre nella settimana dal 1° al 7 marzo, sono state 192. Quanto al resto della provincia di Lucca, nella Piana le vaccinazioni complessivamente effettuate (al 7 marzo) sono state 138.225 prime dosi, 129.199 seconde dosi e  110.798 terze dosi, mentre nella Valle del Serchio 32.976 prime dosi, 30.424 seconde dosi e 30.642 terze dosi; sia nella Piana che nella Valle del Sechio la percentuale di persone con età superiore ai 5 anni che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente dell’87,6%.

In calo sono invece i ricoveri Covid. In totale all’8 marzo negli ospedali dell’Asl Toscana nord ovest sono 195 (il 1° marzo erano 221) di cui 17 in terapia intensiva (il 1° marzo erano 16). Nello specifico, all’ospedale di Lucca ci sono 42 ricoverati, di cui 4 in terapia intensiva, mentre all’ospedale Versilia i ricoverati sono 23, di cui 2 in terapia intensiva.

Ad oggi, sul territorio dell’intera Asl Toscana nord ovest, il totale dei guariti è di 273.557 (+8.517 rispetto allo scorso 1° marzo) mentre i soggetti in isolamento sono 1.697 (-1.832 rispetto al 1° marzo). Oggi, martedì 8 marzo, si sono registrati 14 decessi di persone residenti sul territorio dell’Asl, di cui 3 nell’ambito di Lucca (nessuno in Versilia). Nei sette giorni precedenti i decessi erano stati 28: 3 nell’ambito territoriale di Massa Carrara, 1 nell’ambito di Lucca, 8 nell’ambito di Pisa, 14 nell’ambito di Livorno, 2 nell’ambito della Versilia.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI