17.3 C
Comune di Viareggio
mercoledì, Ottobre 5, 2022

Il Pd pronto al dialogo per ricucire i rapporti con il sindaco Del Ghingaro ma detta tre condizioni

Dopo la rottura, il Pd viareggino apre ad una possibile pace con il sindaco Del Ghingaro, “ma senza fretta e senza le pressioni a livello regionale”. E’ quanto si legge in un articolo di Gabriele Buffoni apparso il 30 marzo sull’edizione locale del quotidiano Il Tirreno.

Il segretario comunale Filippo Ciucci afferma che il Partito Democratico è “molto interessato a recuperare un dialogo” con il sindaco Giorgio Del Ghingaro, a patto di chiarire tre aspetti: “Sapere con certezza (e quanto prima) se abbandonerà Viareggio per candidarsi a Lucca, chiarire una volta per tutte le motivazioni politiche dell’espulsione dell’ex vicesindaca Federica Maineri (“perché di motivi politici si tratta – ribadiscono – visto che è stata privata del suo ruolo in quanto stava riportando al sindaco la posizione della comunità politica di cui fa parte”) e infine un cambio di passo sulle politiche comprensoriali. Che si traduce in un maggiore dialogo con la Regione per l’Autorità portuale, in una più attenta valutazione sul rientro all’interno della rete museale provinciale (richiesta già bocciata dall’attuale maggioranza nell’ultimo consiglio comunale), nella riapertura di un dialogo con il Parco e nell’instaurazione di un clima più disteso con le altre realtà sovracomunali (dalla Versilia alla provincia)”.

Per leggere l’intero articolo: https://iltirreno.gelocal.it/versilia/cronaca/2022/03/29/news/viareggio-il-pd-dopo-la-frattura-con-re-giorgio-ritorno-in-maggioranza-a-tre-condizioni-1.41337705

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI