34 C
Comune di Viareggio
venerdì, Luglio 19, 2024

La Farmaè Viareggio si rituffa sul campionato: a Cirò Marina per cercare la qualificazione alla Final Eight

Testa e gambe della Farmaè Viareggio sono adesso rivolte esclusivamente al campionato, nel quale si rituffa dopo oltre un mese. I bianconeri, dopo le parentesi di Euro Winners Cup e Coppa Italia, si apprestano a disputare la seconda tappa della poule Scudetto di serie A di beach soccer, in programma da domani (giovedì) a domenica a Cirò Marina (Crotone), con l’intento di ipotecare l’accesso alla Final Eight di San Benedetto del Tronto (2-4 agosto) che assegnerà lo scudetto, vinto proprio dalla VBS un anno fa.

La formazione di Corosiniti si presenta all’appuntamento sul litorale calabrese forte dei 6 punti conquistati nelle prime 2 gare giocate tra fine maggio e inizio giugno al beach stadium “Matteo Valenti”. Un bottino che vale il secondo posto provvisorio (assieme al Napoli e alle 2 squadre di Catania) a -3 dal Pisa. Rispetto alla capolista però Carpita e compagni hanno una partita in meno: quella con la Domusbet.tv Catania (rimandata per la Supercoppa), che verrà recuperata domani alle 19.30. La tappa di Cirò Marina proseguirà con le sfide contro Roma (venerdì alle 18.30), Sambenedettese (sabato alla stessa ora) e Napoli (domenica alle 15.15), tutte in diretta streaming sui canali Youtube di Lega Nazionale Dilettanti e Beach Soccer Italia.

- Advertisement -

“Ci attendono 4 partite di livello, gli stimoli dovranno essere molto alti. Questa tappa sarà fondamentale per capire come lavorare negli ultimi 20 giorni della stagione per arrivare al meglio alle finali scudetto. I giocatori saranno chiamati a dimostrare di essere pronti”, sottolinea il tecnico Francesco Corosiniti.

Alla volta di Cirò Marina partiranno in 13. Rispetto alla Coppa Italia di Messina out l’attaccante Giacomo Petracci, mentre rientra il portiere Matteo Manfredi. Per il resto il gruppo è confermato. Questi i convocati: Carpita, Gianni Santini, Manfredi (portieri), Rombi, Bertacca, Genovali, Ozu, Zè Lucas, Remedi, Ghilarducci, Léo Martins, Gori e Fazzini.

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI