21.1 C
Comune di Viareggio
martedì, Ottobre 4, 2022

Atletica in festa per il rinnovato “Falcone e Borsellino”: riapertura con il Meeting “Città di Pietrasanta”

Saranno gli squilli di chiarina della contrada La Cervia, insieme agli sbandieratori e all’inno di Mameli eseguito dalla Filarmonica di Capezzano Monte, sabato 3 settembre alle 16, ad aprire i festeggiamenti per il rinnovato impianto “Falcone e Borsellino”, visibilmente trasformato dopo i lavori su pista e pedane effettuati dall’amministrazione comunale e che, dalle 17,30, accoglierà subito la grande atletica nazionale nel 1° Meeting “Città di Pietrasanta”, organizzato dall’Atletica Pietrasanta Versilia.

“Riapriremo il nostro impianto alle competizioni dopo un anno – sottolinea l’assessore allo sport, Andrea Cosci – e lo faremo con quasi 300 atleti, alcuni fra i migliori d’Italia, proprio nel fine settimana che, con il grande evento “Soul Sport”, dedichiamo alla pratica sportiva in tutte le sue declinazioni. Un ringraziamento all’Atletica Pietrasanta Versilia e un invito a tutti, adulti e ragazzi, appassionati e neofiti, a partecipare con noi a questa giornata di festa”.

Fitto e ampio il programma tecnico del meeting: a inaugurarlo gli 80 metri Cadetti, categoria giovanile che si confronterà anche nei 1000 (maschile e femminile) e nel lancio del martello (femminile). Per gli Assoluti, invece, ai blocchi di partenza i 100, 300 e 1500 metri, poi lancio del martello e del disco, sia maschile che femminile, il salto triplo maschile e il salto in lungo femminile. Occhi puntati su Daisy Osakue (campionessa e primatista italiana del disco), Simone Faloci (campione italiano nel martello), Leonardo Tommasi (campione regionale nel salto triplo),

Rachele Mori (campionessa mondiale Juniores nel martello) e Jean Dominique Rovetta Gasigwa, forte di un personale da quasi 16 metri nel triplo.

“Questo meeting, per noi, ha un sapore speciale – dichiara Matteo Mattei, presidente dell’Atletica Pietrasanta Versilia – non solo perché torniamo a organizzare una grande manifestazione dopo due anni di emergenza covid, ma anche perché il 2022 segna il 50° anniversario della nascita della società. Lo festeggiamo in un impianto splendido, con gioia e orgoglio, anche per la solida attività giovanile che è da sempre il nostro fiore all’occhiello e che, anche in occasione del ‘Città di Pietrasanta’, avrà uno spazio importante”.

Le prove di mezzofondo (1500 metri) che chiuderanno la giornata, infatti, saranno valide per i campionati regionali di categoria Juniores e assegneranno due premi speciali: nella gara femminile il 9° Memorial Mario Vecoli, che ricorda uno dei fondatori dell’associazione sportiva pietrasantina; in quella maschile il 1° Memorial Paolo Viti, atleta e presidente della società ma anche forte propulsore della sua attività, agli inizi degli anni Novanta. “Due persone che – ricordano con affetto dall’associazione sportiva – hanno avuto sempre grande attenzione verso i più giovani e di cui cerchiamo di seguire l’esempio, diffondendo la buona pratica dello sport e dell’atletica leggera in particolare”. L’amministrazione comunale e l’Atletica Pietrasanta Versilia assegneranno anche un riconoscimento intitolato ai magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino all’atleta che, con la sua prestazione, avrà ottenuto il miglior coefficiente tecnico della giornata.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI