14.6 C
Comune di Viareggio
mercoledì, Aprile 17, 2024

“Forme, colori e fantasia”. Nelle opere di Daniele Emilio Cinquini una nuova dimensione dell’arte contemporanea

Forti cromatismi, nuove soluzioni espressive e profonda introspezione per lo spettatore: è la mostra “Forme, colori e fantasia” di Daniele Emilio Cinquini, inaugurata sabato pomeriggio nella sala delle Grasce, a Pietrasanta, con il patrocinio del Comune e in collaborazione con Gaia Querci (curatrice) e Matilde Benedetti (per allestimento).

Opere di pittura, ceramica, scultura e grafica, in parte inedite, che raccontano i primi 50 anni di attività dell’autore viareggino e il suo sguardo verso una nuova dimensione dell’arte contemporanea: “L’arte astratta non deve riprodurre – ha sottolineato Cinquini – per quello c’è il figurativo. Il nostro compito è quello di suggestionare, colpire, creare un’emozione nello spettatore: per questo ho preferito non assegnare titoli alle opere che espongo perché desidero lasciare alla libera interpretazione di ogni singolo visitatore la percezione del loro significato”.

- Advertisement -

“Ogni artista che presenta un’esposizione a Pietrasanta, qualunque sia il campo della sua ricerca – ha commentato il sindaco e assessore alla cultura, Alberto Stefano Giovannetti – lascia qualcosa di nuovo. E’ questo che ha consentito, nei decenni, alla nostra comunità culturale di crescere e aprirsi al mondo e che, ancora oggi, continua a farlo, rappresentando una fonte di arricchimento perpetua”.

La mostra resterà in città fino a lunedì 1° aprile, aperta con ingresso libero da mercoledì a domenica in orario 16-19 e, nel fine settimana, anche la mattina dalle 10 alle 12.

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI