17.3 C
Comune di Viareggio
mercoledì, Ottobre 5, 2022

I comuni promuovono campus estivi in montagna e soggiorni termali

Le amministrazioni comunali versiliesi organizzano una serie di iniziative per l’estate, rivolte sia ai giovani che agli anziani. Eccone alcune.

Anche quest’anno il Comune di Forte dei Marmi, in collaborazione con lo Sci club Le Marmotte, organizza i campus estivi presso la Casetta dell’Abetone riservati ai ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado del paese. Si tratta di un’intera settimana da trascorrere in insieme ai propri compagni, all’insegna del divertimento, della vita all’aria aperta e di nuove esperienze. Il costo, grazie alla convenzione in essere con il Comune, per una settimana di permanenza è di 360 euro e include trasporto a/r con pullman gran turismo,  pernottamento in pensione completa, tessera sci-club, pacchetto campus (berretto, t-shirt, bermuda, calzini, zainetto), escursioni guidate nell’area dell’Abetone, una giornata al parco avventura e una giornata a cavallo. I  periodi disponibili sono in luglio, dal 3 al 10 e dal 10 al 17. Per aderire è necessario compilare il modulo di iscrizione scaricabile dal sito www.abetonelacasetta.it o reperibile presso la Croce Verde di Forte dei Marmi in via Risorgimento ed inviarlo alla mail info@abetonelacasetta.it. Info: 0573-566894.

Invece a Pietrasanta sono aperte le adesioni ai soggiorni presso strutture termali dedicati alla popolazione più anziana. Organizzati per l’estate 2022 dall’associazione Filo d’Argento e da Anteas Servizi, in collaborazione con il Comune, i pacchetti comprendono viaggio, soggiorno in pensione completa con bevande, accompagnatore e animazione.
L’associazione Filo d’Argento sta predisponendo turni con destinazione Ischia; l’Anteas, Associazione Nazionale della Terza Età, ha in programma soggiorni termali presso strutture di Abano Terme. Informazioni possono essere richieste direttamente alle associazioni: 0584 – 283198 per il Filo d’Argento, 0584 – 70603 per Anteas. L’amministrazione comunale sostiene queste iniziative attraverso una quota di partecipazione alla spesa che i cittadini interessati possono richiedere all’ufficio servizi sociali: per accedere al sostegno economico è necessario aver compiuto il 65° anno di età ed essere in possesso di attestazione Isee in corso di validità.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI