3.5 C
Comune di Viareggio
sabato, Gennaio 28, 2023

Inaugurato il complesso scultoreo Forever, la nuova “stazione” artistica lungo la Via Francigena

Forever, il complesso scultoreo di Simonetta Baldini, è ufficialmente la nuova “stazione” artistica lungo il percorso della Via Francigena, a Valdicastello Carducci.

L’opera, che vinse il concorso “La Francigena dell’arte” indetto dalla Fondazione Cav in collaborazione con il Comune di Pietrasanta, è stata installata di fronte alla Pieve dei Santi Giovanni e Felicita e inaugurata sabato mattina, alla presenza del sindaco Alberto Stefano Giovannetti, dell’attuale presidente del Centro Arti Visive Nicola Stagetti e del suo predecessore, Liliana Ciaccio e dei familiari dell’artista, scomparsa circa un anno fa, oltre che di alcuni componenti dell’amministrazione comunale e rappresentanti delle associazioni locali, fra le quali gli Amici della Francigena e l’Uoei.

- Advertisement -

“Forever” è una composizione di tre sedute in marmo, materiale scelto personalmente dall’artista per la naturalezza del movimento cromatico, disposte a semicerchio su un diametro di circa 5 metri: “Una contaminazione artistica – ha sottolineato il primo cittadino – che, con garbo e discrezione, ha raggiunto anche questa parte del nostro territorio, trasformando uno spazio di per sé già suggestivo in un’occasione di riposo, condivisione e contemplazione della bellezza, sia della Natura che dell’arte e dell’artigianalità dei nostri maestri”.

“Sono personalmente onorato – ha confermato il presidente della Fondazione Cav, Nicola Stagetti – di aver concluso questo percorso inziato nel 2019 e rimasto, purtroppo, in standby per molto mesi. Ci tenevo per Simonetta, prima di tutto, ma in generale per il progetto, che era molto bello e meritava di avere una giusta conclusione”.

“Simonetta aveva visto questo posto – ricorda l’ex presidente del Cav e promotrice del concorso, Liliana Ciaccio – proprio perché l’opera, in bozzetto, ci fu presentata in questa stessa disposizione semicircolare e, insieme, venimmo qui per un sopralluogo, immaginando la sua collocazione”. “Ringrazio la Fondazione Cav per avermi coinvolta in questo progetto – ha aggiunto Sandra Da Prato, consigliere comunale – e tutte quelle persone che abbiamo contattato e hanno accettato di dedicare alla realizzazione materiale di questa installazione tempo e risorse. A partire da Emanuele Barsanti, Daniela e Ornella Ciampalini che hanno donato i marmi e la ditta Medusa Marmi, che ha contribuito alla lavorazione dei blocchi”.

Alla piccola cerimonia ha assistito anche don Giustino, nuovo parroco di Valdicastello. Di Simonetta Baldini, nata a Viareggio e scomparsa a novembre 2021, tanti ricordano l’accuratezza con cui studiava l’interazione fra scultura e ambiente: la scelta di collocare “Forever” fra gli ulivi, davanti a una delle Pievi più antiche e caratteristiche della Versilia, è anche un omaggio al sentire artistico che l’ha sempre accompagnata.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI