16.7 C
Comune di Viareggio
venerdì, Settembre 30, 2022

Massarosa, pubblicata la graduatoria per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica

Come annunciato nelle scorse settimane dall’Amministrazione Comunale è stata pubblicata all’albo pretorio nei tempi previsti, entro il mese di aprile, la graduatoria per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica sul territorio. La precedente graduatoria è infatti scaduta dal 2019 ed il nuovo bando è stato approvato solo durante la gestione commissariale nell’estate 2021.

“Purtroppo in due anni la precedente amministrazione non è riuscita ad approvare nemmeno il bando – commenta la sindaca Simona Barsotti – , passato sì in giunta ma fermato prima del via libera definitivo per alcuni passaggi illegittimi di cui anch’io, allora all’opposizione, chiesi la rimozione e che infatti sono stati poi eliminati dalla Commissaria che lo ha approvato a giugno 2021. Appena insediati ci siamo impegnati con gli uffici per le istruttorie relative alle 41 domande pervenute. Non si tratta infatti di una semplice presa d’atto ma di un lavoro dettagliato di verifica dei requisiti: controllo delle condizioni sociali, economiche e familiari, condizioni abitative, storicità della residenza, autoveicoli dei componenti, casellari giudiziali. Un lavoro lungo e dettagliato funzionale alla redazione di una graduatoria aggiornata e corretta. Ed eccoci finalmente alla pubblicazione della graduatoria provvisoria. Anche su questo come su tutto il resto siamo dovuti con fatica ma con convinzione ripartire e ci siamo riusciti”.

La graduatoria resterà all’albo pretorio on line per 30 giorni e salvo ricorsi diverrà a quel punto definitiva. L’Amministrazione Comunale potrà quindi  procedere alla consegna di cinque alloggi due dei quali di nuova realizzazione. 

“L’emergenza abitativa è purtroppo una priorità a cui cerchiamo di dare risposte fin dal primo giorno del nostro mandato, la graduatoria è un passaggio fondamentale – sottolinea l’assessora al sociale Alberta Puccetti – avremmo voluto arrivarci anche in tempi più stretti ma la situazione dell’organico degli uffici, che ringrazio infinitamente per lo sforzo, è nota a tutti. Adesso ci siamo e terminato il periodo concesso per legge per eventuali ricorsi potremo accompagnare finalmente le famiglie negli alloggi”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI