15.6 C
Comune di Viareggio
venerdì, Settembre 30, 2022

Partiti i restauri della villa di D’Annunzio. La Versiliana tornerà al suo antico aspetto di fine Ottocento

Partita la ristrutturazione di Villa La Versiliana, a Marina di Pietrasanta.
L’imponente edificio a tre piani, fatto costruire nel 1886 dalla marchesa Marianna Ginori Lisci Digerini Nuti e, a lungo, soggiorno estivo e rifugio del Vate Gabriele D’Annunzio, è stato completamente “ingabbiato” dai ponteggi, attività che fa da imminente preludio all’inizio dei lavori veri e propri.
“E’ un pezzo di altissimo pregio del patrimonio di Pietrasanta, della Versilia ma direi dell’intera Toscana – ha voluto rimarcare l’assessore ai lavori pubblici, Matteo Marcucci, durante il primo sopralluogo con il presidente della Fondazione Versiliana, Alfredo Benedetti – erano almeno vent’anni che non si assisteva a un intervento di restauro e conservazione di queste dimensioni: uno sforzo importante, anche a livello economico, del quale l’amministrazione si è fatta carico con grande orgoglio”.
Oltre 236 mila euro il costo complessivo dei lavori che interesseranno tutta la parte esterna dell’edificio e, successivamente, l’affresco interno. Si andrà, in particolare, a ripristinare una parte del tetto, per risolvere i difetti di tenuta della guaina impermeabilizzante che provocano infiltrazioni; ristrutturare tutto l’intonaco delle facciate, riportandolo a quello originario come da indicazioni ricevute dalla Soprintendenza; rigenerare gli infissi (persiane, porte esterne e lucernari) e, da ultimo, restaurare l’affresco all’interno, probabilmente parte del decoro murale originale.
Termine dei lavori previsto entro l’inizio dell’estate.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI