9.3 C
Comune di Viareggio
lunedì, Marzo 4, 2024

Rete della solidarietà: prosegue fino al 14 dicembre la raccolta di doni natalizi per le famiglie in difficoltà

La solidarietà ha la veste di Babbo Natale e il cuore di tanti volontari impegnati nella raccolta di materiale didattico e giochi, per bambini e ragazzi dai 6 ai 15 anni di età. Un’iniziativa che procede speditamente e che sfocerà nella consegna dei doni in un pomeriggio di festa dal grande calore, riservato esclusivamente alle famiglie invitate.

La raccolta di materiale per la scuola e di giocattoli, lanciata qualche settimana fa, procede speditamente e si potrà aderire sino al prossimo 14 dicembre. Un Natale speciale, promosso dalla Rete della solidarietà, che va avanti a grandi passi con una successione di incontri organizzativi, finalizzati a inglobare nuove adesioni e a programmare una bel pomeriggio di festa. Un’occasione di incontro e di spensieratezza per le famiglie del territorio che si trovano a vivere un momento di difficoltà e sulle quali le luci del Natale e il calore di questa ricorrenza non devono mancare.

- Advertisement -

Si tratta di un’opportunità per essere davvero comunità, attraverso una rete di sinergie e di sensibilità che l’assessore al sociale Stefano Pellegrini ha voluto mettere attorno a un tavolo per unire le forze a vantaggio di chi attraversa momenti difficili, come nella vita può accadere.

“La soddisfazione per questa macchina organizzativa, alimentata dalla solidarietà, sta andando oltre ogni aspettativa – commenta l’assessore Stefano Pellegrini – e ringrazio di vero cuore le associazioni di volontariato aderenti che, a loro volta, hanno inglobato commercianti, benefattori, cittadini che stanno partecipando con l’acquisto di doni, il settore comunale del sociale che si sta dedicando con il cuore a questa iniziativa”.

Si ricorda che entro il prossimo 14 dicembre si possono consegnare i doni presso la San Vincenzo di Ripa, la San Vincenzo di Querceta, il Gruppo per servire, la Croce Rossa di Ripa e la Croce Bianca di Querceta, oppure nei punti vendita aderenti alla campagna di solidarietà.

Quaderni libri, materiale di cancelleria, giocattoli per bambine e bambini, giochi da tavolo, accessori e libri sono gli oggetti che andranno a rendere più spensierato il Natale di tanti giovani.

“Tra i doni stanno arrivando tanti libri, per ogni fascia d’età – conclude l’assessore Pellegrini – e siamo molto felici anche di questo, di poter abbinare ai vari regali delle proposte di lettura, perché questa iniziativa abbia pure un valore di crescita culturale”.

Quanti interessati ad avere ulteriori informazioni sull’iniziativa, possono contattare attraverso un messaggio WhatsApp il numero 328 7390243.

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI