14.2 C
Comune di Viareggio
mercoledì, Ottobre 5, 2022

Via libera al restyling del sentiero della Buca delle Fate e ai percorsi ciclopedonali di Verdelago

Buone notizie per Massarosa e per la sistemazione ambientale e la promozione turistica del suo territorio. La Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca relativamente al Bando 2022-2024 sviluppo sostenibile, ha finanziato il progetto di ripristino e di manutenzione straordinaria del sentiero “Buca delle Fate” a Piano di Mommio, presentato dal Comune di Massarosa con il sostegno dell’Unione dei Comuni e il progetto legato a “La via delle Erbe e dei Fiori” presentato dall’associazione Verdelago.

Trentamila euro in arrivo per la riqualificazione del sentiero della Buca delle Fate con il consolidamento di piccole frane e smottamenti, la riduzione dell’erosione superficiale e la messa in sicurezza del passaggio delle persone con nuovi gradini e staccionate in legno, oltre alla messa sicurezza della viabilità di accesso con sistemazione dell’asfaltatura di via Pastinovelli.

“Un’ottima notizia per la valorizzazione dei sentieri e delle escursioni sulle nostre colline e anche in pianura – commenta la sindaca Simona Barsotti – . Massarosa è ricca di bellezze naturalistiche in grado di attrarre sempre più turisti, il nostro impegno deve andare nella direzione della manutenzione e valorizzazione”.

“Se si lavora e si progetta i risultati arrivano, è questa la strada da seguire – commenta il vice sindaco ed assessore alla ricerca fondi Damasco Rosi – . Il percorso della Buca delle Fate necessita di nuovo interventi strutturali e con queste risorse si potrà eseguire opere. Ringraziamo e facciamo i complimenti anche all’associazione Verdelago cha ha saputo attrarre risorse importanti sul territorio con l’obiettivo costante della sua valorizzazione, con “la via delle Erbe e dei Fiori”.

Cinquantamila euro è infatti il contributo ottenuto da Verdelago per il progetto di implementazione dei percorsi ciclopedonali nelle strade di campagna di Massarosa.

“Il nostro impegno è quello di valorizzare le eccellenze agricole, paesaggistiche, enogastronomiche, culturali ed artistiche del territorio – conferma Francesco Simi – presidente Associazione Verdelago – il lavoro che grazie a tutti i nostri associati stiamo facendo va in questa direzione e queste risorse ci permetteranno di continuare il percorso di promozione turistica di Massarosa che abbiamo intrapreso”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI